FARE

L’anima della casa


Rivalutare i materiali naturali: Il legno.

L’edilizia contemporanea rivaluta il legno come materiale principe per la costruzione di case. Non più solo baite di montagna, ma abitazioni progettate per la quotidianità, pensate per vivere in modo sano e naturale in armonia con l’ambiente.

Rubner Haus è una società produttrice di case prefabbricate in legno con una grande tradizione nella ricerca di sistemi e materiali ecologici. La Blockhaus Casa Blanca visibile nella foto in alto è la nuova nata del gruppo. Dall’esterno non si intuisce che dietro alla facciata intonacata si celi una casa in tipico stile Blockbau. La costruzione a Blochaus o Blockbau è una tecnica di edificazione a tronchi sovrapposti che si è sviluppata in contesti geografici caratterizzati da grande disponibilità di legname come la Scandinavia, la Russia, alcune aree dell’Europa dell’est e in generale nell’architettura di montagna, non solo dell’arco alpino. In Italia è presente soprattutto nel Sud Tirolo – Alto Adige.

In Edicola

La struttura in legno massiccio di Casa Blanca si trova all‘interno mentre lo strato coibentante è all’esterno, dove è visibile solo l’intonaco a base di calce e cemento posato su pannelli termoisolanti in legno (Celenit), verniciati in base ai desideri dell’acquirente. Gl’intonaci e le pitture sono traspiranti e a base minerale in modo che la condensa possa evaporare e la parete respirare. Casa Blanca consente diverse soluzioni progettuali sul lato esterno. Le pareti portanti sono realizzate con travi munite di giunzioni maschio/femmina, unite di testa negli angoli mediante un giunto a pettine. Il committente può scegliere due tipologie di parete che, a seconda dello spessore delle travi, vengono denominate Tirol e Schweiz.

Villeurop costruisce edifici prefabbricati ispirati ai principi della bioarchitettura. Viene escluso l’impiego di componenti insalubri e ad alto impatto ambientale utilizzando materiali naturali di comprovata efficienza meccanica e immuni da prematuri processi di decomposizione e invecchiamento. Il legno viene reso inattaccabile da fuoco, muffe, umidità ed insetti; le strutture lamellari garantiscono stabilità, durata e un perfetto isolamento
sia termico sia acustico. Le tecniche costruttive consentono la creazione di una barriera antivapore che favorisce il ricambio completo dell’aria ogni ora e permette un riscaldamento più rapido, con un risparmio pari a 7 volte rispetto a una casa tradizionale. Un tecnico specializzato prepara gratuitamente il progetto esecutivo da presentare in Comune da un’idea del cliente o scegliendo tra una vasta gamma di modelli.

Il coefficiente di trasmittanza termica è differente nelle due varianti e viene garantito il rispetto degli standard tecnici previsti per la CasaClima. I materiali impiegati per la coibentazione sono conformi alle direttive comunitarie in materia di bioedilizia e costituiti essenzialmente da materiali naturali come canapa, sughero e gesso. Le case in legno massiccio di Rubner Haus riescono a lasciare lo stabilimento dopo trenta giorni e, per il montaggio, servono dai dieci ai venti giorni.

condividi :
fullywood placche per interruttori in vero legno massello
28/01/2016
Milano
07/11/2005