ARCHITETTURA FARE PENSARE

Piscine Castiglione: la tecnologia Myrta

Tratto da:
La piscina N°33
Piscine Castiglione: la tecnologia Myrtha e le SPA
Di Baio Editore

SPA Castiglione Relax : immersi nel relax circondati dal benessere

SALUS PER AQUAM In breve SPA. Idromassaggio evoluto, piccola piscina per tutte le stagioni, terme private a casa: le SPA possono definirsi in tanti modi, perché è diverso l’uso che se ne può fare e i benefici che se ne possono ottenere. La filosofia e la promessa di ogni SPA è quella di mettere insieme gli effetti che derivano dalla forza rilassante e dalla benefica energia dell’acqua in movimento, rendendoli subito e sempre disponibili. Abbandonarsi al piacevole tepore di una SPA Castiglione, chiudere gli occhi per scoprire i tre fondamentali elementi che producono il benessere:
– il calore dell’acqua, per un immediato effetto distensivo
– la spinta dell’acqua, che sostiene in modo naturale il peso del corpo, diminuendo la tensione su muscoli ed articolazioni
– il movimento dell’acqua, realizzato attraverso un esclusivo sistema di getti, con beneficio immediato per l’apparato muscolare e con una migliorata attività della circolazione sanguigna.

I jets di una SPA Castiglione sono concepiti per esercitare un massaggio intelligente nei punti giusti del corpo. Con un effetto in profondità che aiuta a riassorbire l’acido lattico e stimolare la produzione di endorfine, naturali sostanze anti dolorifiche. Appositi selettori permettono di indirizzare e regolare i flussi dell’idromassaggio nella zona inferiore della vasca, combinando l’azione dei diversi getti e variandone la velocità e rotazione per una vera personalizzazione del massaggio. Un sistema di bocchette intercambiabili consente di regolare intensità e profondità del massaggio, nonché la direzione dei getti. Un semplicissimo sistema di innesto (Water Port) permette di intercambiare le bocchette.

L’esclusiva tecnologia MYRTHA INOX, un brevetto di Piscine Castigione, permette la realizzazione di piscine con alte prestazioni. Superando la classica suddivisione tra piscine in cemento armato e prefabbricate, Myrtha inox definisce una “terza via” che offre sia i vantaggi di libertà progettuale, fino ad oggi esclusiva del cemento armato, sia quelli di velocità realizzativa caratteristici del prefabbricato. La tecnologia Myrtha è basata sull’utilizzo esclusivo di elementi modulari in acciaio e PVC azzurro laminato caldo che consentono di produrre forme assolutamente libere con soluzioni di grande effetto scenografico difficilmente realizzabili con altre tecnologie. I pannelli sono inoltre predisposti superiormente per l’alloggiamento di una speciale finitura ceramica che, oltre a rappresentare un elemento estetico di rilievo consente, nelle soluzioni a sfioro di realizzare il famoso “bordo finlandese”, in cui la griglia di protezione del canale di raccolta risulta leggermente inclinata. Myrtha inox garantisce un assetto costante grazie agli speciali contrafforti e all’esclusivo chassis perimetrale. Il rivestimento in PVC costituisce, sia sulle pareti che sul fondo, la superficie di contatto con l’acqua e, grazie alle proprie caratteristiche, permette una lunga durata e inalterabilità.

SCHEDA TECNICA
Tecnologia: Myrtha inox Tre lati skimmer ceramic + un lato lungo bordo sfioro
Dimensioni: 11,05 x 5,53 Perimetro: 33,145 Profondità vasca: 1,565-1,570 Superficie: 59,15 mq Volume: 92,87 mq
2 fari subacquei 1 bocchetta aspirafango 3 bocchette di mandata 1 presa di fondo Liberi nella forma e nelle dimensioni

 

condividi :
Una villa elicoidale in Brianza
26/10/2005
Il fascino di ieri per vivere oggi
14/11/2011