FARE

Nel regno della maiolica

Lo spettacolo del fuoco e la grande portata calorica della stufa: estetica e funzionalità sono espresse in una unica soluzione in questo panorama di proposte di stufe in maiolica, frutto di una grande esperienza artigianale. 
Tutte costruite a norma “Din”, cioè con una particolare quantità di alluminia ed altri metalli che consentono sia un elevato assorbimento di calore che una lunga autonomia, sono realizzate per lo più direttamente sul luogo.
Giochi di forme personalizzate, ad angolo o poligonali, decori su maioliche in rilievo o lisce, arrotondate o piane, colorate con sfumature ad effetti variegati, rendono davvero ricco il ventaglio di possibilità di realizzazione, tutte nel rispetto della tradizione.
Una stufa che arreda: un simbolo del fascino tanto antico come il fuoco. Una profusione di decori sui toni del blu e del verde ritmano il rivestimento in maiolica bianca, che contrasta piacevolmente con il legno chiaro della panca, elemento di seduta che avvolge la struttura.
Di gusto più contemporaneo, una soluzione adatta a grandi spazi: la bianca muratura e il corpo tondeggiante in maiolica con rilievi circolari garantiscono una resa termica perfetta. 
Un camino-stufa dove il fuoco viene strategicamente sfruttato nel suo massimo potere, diffondendo in modo uniforme il calore. Ancora un trionfo di ornamenti per arredare con stile una cucina di campagna. Una panca in legno scuro funge da comoda seduta squadrata, permettendo di godere del piacevole tepore del fuoco irradiato in ogni momento della giornata. (Vandini)
FINITURA AD EFFETTO INVECCHIATO PER UN PAVIMENTO IN LISTONI, IDEALE PER RIVESTIRE ANGOLI E AMBIENTI ATTORNO ALLA STUFA PER LA SUA ALTA RESISTENZA ALL’USURA. IL TIPO DI LAVORAZIONE SPAZZOLATA EVIDENZIA CON CLASSE LE PARTICOLARI VENATURE DEL LEGNO DI CASTAGNO EUROPEO: UN TUFFO NEL PASSATO CHE REGALA AL CONTEMPO ELEGANZA E RAFFINATEZZA. 
UN PAVIMENTO DI ALTA QUALITÀ, CREATO DA UN CICLO PRODUTTIVO CHE RISPETTA LE ENERGIE PULITE E RINNOVABILI. 
DALLA MATERIA PRIMA, IL LEGNO, ACCURATAMENTE CONTROLLATO, AI COMPONENTI E AI MATERIALI COME LE COLLE VINILICHE, PRIVE DI FORMALDEIDE, FINO AGLI OLII E ALLE CERE UTILIZZATI PER LE FINITURE, TUTTO PUNTA ALLA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE. (CADORIN)

Produzione maioliche
stephansas@tin.itLe originali stufe tirolesi
www.vandini.it

condividi :
Espandersi nel verde
03/06/2009
Come la penna dell’alpino
26/01/2010