PENSARE

Il giardino virtuale

C’era una volta il giardino…..non è cambiato nulla negli ultimi secoli. “I pollici verdi” continuano a creare e le piante e i fiori sono i protagonisti dei nostri paesaggi naturali, intorno alle case, nelle città o in campagna. L’unica differenza sta nel fatto che oggi nel così detto giardino virtuale tutti in ogni parte del mondo si possono incontrare, scambiare idee e naturalmente cose. Nel portale Home, la grande sezione dedicata ai giardini offre veramente molto. Molti siti sono – come vuole la migliore tradizione – in inglese, ma ce ne sono anche in italiano, francese e spagnolo. Di qui si ha accesso diretto a siti raggruppati in “capitoli” tra i quali troviamo vari argomenti dalla storia del giardino all’orticultura, ma anche gli accessori e le strutture per il giardino (dai barbecue ai fertilizzanti, dal riciclaggio alle piscine) tutti corredati di link per i siti di shopping. Non mancano poi siti più specifici su fiori come quello delle rose (www.mc.edu//”nettles/rofaq/rofaq-top.html) che si collega con tutti i siti dedicati a questo fiore o quello del bambù (www.bamboo.org) ricco di contatti per gli amanti di questa pianta. Informazioni di vario genere, dagli eventi ai libri fino ai viaggi tematici si trovano in Virtual Garden (www.vg.com) collegato alla Time and life Electronic Encyclopedia. Gardenweb (www.boldweb.com/greenweb.htm) è ricchissimo di specie vegetali rare oltre ad offrire consigli ad esempio su come preparate un potpuorri. In The Herb Net (www.HerbNET.com) si trova tutto sulle erbe, sui fiori commestibili e sugli oli essenziali. Se siete appassionati di culture orientali www.wynvel.com spiega lo yoga dell’abitare secondo la più antica filosofia indiana e ovviamente parla anche di giardini. Molti anche i luoghi da visitare citati in “Designed Gardens” tra cui anche il piccolo ma simpatico sito www.umbrian-garden.com/ dove vedere in anticipo la meravigliosa casa con giardino delle rose ed erbario, e magari affittarla. In www.amazon.com, il più grande bookshop della terra, consultando il settore “Gardening & Hoticultural” si possono trovare una miriade di titoli sull’argomento. Siti italiani di particolare interesse sono www.mediasoft.it che fornisce un indice alfabetico delle piante, un glossario oltre ad un servizio di progettazione del verde. Non mancano poi siti per i bambini come www.childfun.com per insegnare ai più piccoli attività varie riguardanti il giardino e le piante. Rossella Mombelli

 

 

condividi :
Fuoco e metalloLa fucina di Matten
31/07/2005
Speciale
15/09/2005