FARE

Gli elementi adatti a tutte le stagioni


Realizzazione: A. di ARCOBALENO

La copertura telescopica è una struttura che permette il bagno in ogni stagione: al coperto nei periodi climaticamente
meno indicati, a contatto con la natura d’estate. Rappresenta una soluzione ottimale perché può essere installata
con estrema facilità su piscine di qualsiasi forma e dimensione.
La capacità della copertura di sfruttare il naturale effetto serra consente di fare aumentare di qualche prezioso grado
(circa 8 °C) la temperatura dell’acqua e dell’aria interna e di evitare la dispersione, durante la notte, del calore accumulato nelle ore di esposizione al sole.
Si tratta di strutture composte da montanti e traverse in alluminio, inalterabile nel tempo e, per quanto riguarda la
parte superiore, completate da lastre di policarbonato alveolare.
I modelli che propone A. DI ARCOBALENO sono principalmente la Addossata, raccolta o appoggiata a ridosso dell’edificio, e l’integrale, che copre la vasca. Lo scorrimento degli elementi, manuale o motorizzato, avviene senza guide a terra che sono antiestetiche e potenziali cause di inciampo, ma possono essere previste qualora l’installazione lo richieda.
Oltre ai vantaggi finora descritti, la trasparenza delle pareti garantisce ai bagnanti il contatto visivo con il paesaggio
esterno. Limitato è anche l’impatto ambientale della struttura, che si presta ad essere inserita senza difficoltà in
ogni contesto.

In alto: copertura telescopica integrale di A. di Arcobaleno.
In basso: pavimentazione BrezZa che unisce pregi del legno e resistenza del materiale plastico.

IL PAVIMENTO
A. DI ARCOBALENO propone anche una pavimentazione in materiale composito, BrezZa, studiata per concentrare in un unico prodotto le peculiarità del legno con i vantaggi dei materiali sintetici. Con questo prodotto, realizzato nei formati “piastrella” o “listone”, è stato ottenuto il miglior compromesso per conferire alla naturalezza del legno i pregi delle sostanze plastiche: aumentano, infatti, notevolmente la durata e la resistenza all’usura, mentre non è richiesta la manutenzione necessaria per le pavimentazioni in legno, il materiale non rimane macchiato dai comuni prodotti di consumo e presenta una deformazione estremamente contenuta in presenza di umidità e acqua, e non è suscettibile ai raggi UV.

 

condividi :
Indirizzi
31/07/2005
Guida alla scelta del barbecue
30/11/2005