ARCHITETTURA

Le nuove frontiere del fotovoltaico

Le problematiche ambientali, come la progressiva riduzione delle risorse non rinnovabili, sono sempre più attuali e la necessità di creare una società sostenibile sta diventando un problema comune.
Da molti anni aziende specializzate investono risorse per la ricerca e lo sviluppo di tecnologie innovative per la generazione, l‘accumulo e l’utilizzo efficiente dell’energia rinnovabile al fine di ridurre l’impatto sull’ambiente: attraverso lo sviluppo di una tecnologia eco-compatibile si cerca di offrire così la possibilità di condurre uno stile di vita che unisca comfort e sostenibilità.

APPROFONDIMENTO
Usa il link per avere approfondimenti tematici. Punta il tuo smartphone oppure digita il linkpro seguito dalla stringa chiave Es: http://pro.dibaio.com/modulo-fotovoltaicoLa nuova versione del laminato FV offre maggiore efficienza, densità di impacchettamento e facilità di installazione, per un’energia dai costi più ridotti che mai. Leggero e flessibile, non richiede di perforare la copertura e garantisce prestazioni eccellenti anche in condizioni di parziale ombreggiatura.
(Uni-Solar PowerBond ePVL, United Solar Ovonic)

“Photosynthesis”, è l’installazione dell’architetto Akihisa Hirata presso l’Università degli Studi di Milano presentata durante il Salone del Mobile 2012, mostra le soluzioni per la generazione, gestione e risparmio dell’energia in casa e per un futuro sostenibile. L’installazione di pannelli solari riproduce il ciclo energetico ispirandosi al processo di fotosintesi clorofilliana: dalla generazione, allo stoccaggio (tramite batterie), al risparmio dell’energia stessa (grazie all’uso di LED). (Panasonic)
Il collettore sottovuoto UT 10/1.8 assicura maggiore scambio di calore e risultati eccezionali di prestazione a vantaggio dell’utente. Il nuovo sottovuoto a flusso diretto coassiale (direct-flow) si distingue infatti per il nuovo meccanismo di funzionamento che avviene all’interno delle tubature: l’acqua fredda, mentre scorre nel tubo di discesa da 8 mm, si pre-riscalda a contatto con quella che sta risalendo esternamente. Inoltre, i tubi sottovuoto sono estremamente resistenti alla grandine perché dotati di spessore maggiorato di 2,2 mm (su diametro esterno di 58 mm). Semplicità e velocità di installazione sono assicurate dal telaio di supporto progettato per ogni tipologia di copertura. (Solarkey)BlackMagic è la soluzione Made in Italy che rende gli impianti fotovoltaici più efficienti, abbattendo gli sprechi e aumentando la produzione di energia fino all’80%. Esso rappresenta un’evoluzione nel settore fotovoltaico perché per primo ha introdotto, tra pannello e inverter, un’intelligenza artificiale di controllo e ottimizzazione che evita perdite intrinseche degli impianti fotovoltaici, aumentando l’efficienza dell’impianto solare. Questa tecnologia è applicabile su impianti nuovi e preesistenti e in ogni condizione permette di aumentare la potenza dell’impianto stesso. Può essere impiegata con tutti i tipi di pannelli e inverter presenti sul mercato in installazioni fotovoltaiche residenziali, commerciali e a terra. (BM Solar)

condividi :
Piscine: design e tecnologia
29/04/2010
A piedi nudi in mansarda
31/07/2005