ARCHITETTURA

Editoriale – Casa Green: bene stabile

NON CERCHIAMO “CLIENTI” MA “PARTNER”.
COSÌ EIRE DIVENTA UNA VERA COMMUNITY E ATTRAE GLI INVESTITORI.

In un settore come il real estate, una fiera come EIRE non può essere concepita come un semplice matching tra un soggetto che vende e un soggetto che compra, bensì come un luogo dove si ritrova una “comunità di business” ben precisa e con ben diverse professionalità in gioco.

In occasione dell’EIRE (Expo Italia Real Estate), il Salone dedicato al real estate italiano e internazionale, DI BAIO EDITORE ha portato il suo contributo di partecipazione, di interesse e di testimonianza per una progettazione attenta alle esigenze dei nostri tempi.

EIRE Expo Italia Real Estate è un Salone esclusivo, lo dimostra l’attenzione degli organizzatori nell’offrire agli espositori presenze solo qualificatissime di visitatori, attenti concretamente con i loro interessi, obbiettivi e rischi presenti sul mercato immobiliare.

La kermesse del mattone italiano ha confermato i dati della scorsa edizione, un risultato eccellente e in controtendenza con l’ancora fragile andamento del settore: 35 mila metri quadrati di superficie espositiva, 504 imprese e istituzioni presenti, oltre 14 mila operatori professionali (da 50 Paesi), oltre un centinaio tra convegni, seminari ed eventi negli stand.

Un appuntamento internazionale, grazie alla presenza di Istituzioni e operatori privati di Paesi dell’area europea – mediterranea, a cui vanno aggiunti operatori provenienti dagli USA, e da alcuni Paesi emergenti come Brasile, Repubblica Dominicana, e Capo Verde.

Attorno alle tematiche di un “corretto costruire”, che deve tener conto di una società sempre più diversificata e mutevole, DI BAIO EDITORE ha costituito, all’interno del suo stand un punto d’incontro per architetti, costruttori, certificatori e per gli operatori che offrono il bene immobiliare. Un dibattito che ci ha reso  ancor più consapevoli del nostro ruolo di mediatori e divulgatori delle reciproche esigenze. Una prospettiva di crescita per la nostra Casa Editrice che sempre più nel futuro si farà “luogo d’incontro” affiancando alle pubblicazioni, cartacee e on line, un intenso programma di eventi, convegni, e dibattiti sul tema “casa”.

Un “luogo d’incontro” che auspichiamo divenga “luogo di sintesi” per professionisti e aziende stimolando una maggiore sensibilità verso una committenza sempre più avida di informazioni corrette e trasparenti su un bene, come la casa, considerato primario e irrinunciabile.

Lo spazio è ispezionabile
www.lira.comHoco
Qualità. Benessere.
www.hoco.itScelta da intenditore
www.ravelli.it

condividi :
Il barbecue
18/06/2011
La qualità è risparmio
25/03/2009