ARCHITETTURA FARE

Capolavori di arte e funzionalità

Le stufe in muratura regalano suggestive atmosfere e garantiscono una fonte di riscaldamento eco-compatibile con notevoli risparmi sui costi energetici. Sono ideali non solo per le baite di montagna ma anche per le case di campagna e di città.

Pezzi unici per forme, materiali e colori sono veri e propri elementi d’arredo capaci d’interpretare l’ambiente che li
ospita. Quando sono realizzate a regola d’arte da esperti fumisti necessitano di una, al massimo due cariche al giorno. Scaldano per irraggiamento con una trasmissione diretta dell’energia sotto forma di raggi infrarossi e onde elettromagnetiche. Nella stufa in muratura la fiamma, riscalda il corpo esterno che grazie alla massa delle pareti, accumula una grande quantità di calore che rilascia gradualmente nell’ambiente circostante. Medici, biologi, termotecnici ed esperti del settore affermano che è un calore sano, confortevole ed economico; riscalda persone e oggetti in modo naturale; come il sole, permette di godere dei benefici effetti dei raggi infrarossi; non muove l’aria e
quindi neanche di polveri; mantiene un ottimale grado di umidità e di temperatura dell’aria nell’ambiente. Non solo belle, economiche e salutari ma anche pratiche nell’uso, infatti, quando sono costruite a regola d’arte da un esperto fumista necessitano solo di una o due cariche al giorno.

Nella stube la tradizionale stufa in muratura con la tipica
forma a cupola ha intelaiatura in legno che sorregge
un piccolo letto ideale nelle fredde serate invernali in montagna. Sui fianchi è completata da una panca. Realizzazione di Architetto Diego Guerreschi per l’Hotel Hermitage a Madonna di Campiglio Foto di Athos Lecce.
Elegante nei decori la stufa in muratura è ideale anche
per scaldare ambienti collettivi come le sale dei ristoranti. Realizzazione di Architetto Diego Guerreschi
per l’Hotel Hermitage a Madonna di Campiglio Foto di Athos Lecce.

Le stufe di Ermanno Vandini

Splendide stufe in maiolica costruite direttamente sul posto e dimensionate su misura in base alle superficie disponibile e alle proprie esigenze. Veri capolavori di arte e funzionalità le stufe in maiolica firmate Ermanno Vandini (titolare dell’omonima azienda, associata e referente nazionale dell’ANFUS, Associazione Nazionale Fumisti e Spazzacamini e aderente ai programmi formativi FUSPA, Scuola di formazione e aggiornamento per spazzacamini e fumisti) sono realizzate internamente in refrattario ceramico a giri di fumo con il riciclo dei fumi freddi per mezzo di circuiti a serpentina il fumo percorre internamente l’intera struttura fino al raggiungimento della canna fumaria per ottenere così un rendimento completo della legna ed esternamente sono rivestite in maiolica a norma “D” che permette un elevato assorbimento di calore e lunga autonomia.

La stufa in maiolica è una valida e sana alternativa per riscaldare tutta la casa nel pieno rispetto dell’ambiente. A questi benefici si aggiungono i pregi estetici e costruttivi della stufa. Le realizzazioni offerte da Vandini sono infinite, infatti, realizza stufe su misura, sia in stile sia moderne, abbinabili a camini o cucine a legna oppure passanti tra due o più ambienti e la grande libertà compositiva del rivestimento esterno in mattonelle di ceramica con una gamma illimitata di decori e colori rende ogni stufa un pezzo unico per forma, colore e dimensione.

condividi :
Oekotherm
31/07/2005
Milano: Il fascino dei suoi ferri
31/07/2005