ARCHITETTURA

Il CAMINO d’epoca nella casa di Cogne

L’intento è stato di realizzare una casa nuova ma autenticamente antica, come quelle tipiche della zona alpina di Cogne. Si sono utilizzati materiali recuperati da vecchie baite: tutte le porte provengono da una casa del Settecento e il camino principale reca la data 1763. L’altro camino in cucina ha anch’esso un ruolo particolare. Non solo riscalda la casa, non solo è il luogo dove si può anche cuocere nel forno ricavato al suo lato con una mensola di pietra che taglia il duplice vano ad arco; ma anche un ambiente nel quale ci si ritrova per stare in compagnia. Le assi di cui è fatto il tavolo possono apparire eccessivamente semplici: rimandano però a un tempo in cui essenziale era l’atto del mangiare, più che l’estetica dei mobili.LA VERSATILITÀ È UNA DELLE QUALITÀ CHE OGGI PIÙ SI APPREZZANO.
LA POSSIBILITÀ DI BRUCIARE LA LEGNA O I PELLET, IL NOCCIOLINO DI OLIVA O IL MAIS E TUTTI GLI ALTRI COMBUSTIBILI PELLETTIZZATI E TRITATI…. ECCO UNA DELLE CARATTERISTICHE DI QUESTO TERMOCAMINO COMBINATO, CHE VANTA ANCHE SILENZIOSITÀ E FACILITÀ DI PULIZIA. TRA LE ALTRE CARATTERISTICHE, IL PORTELLONE PIATTO A SCOMPARSA, SECONDA APERTURA A BATTENTE PER LA PULIZIA DEL VETRO, IL BRACIERE ESTRAIBILE, IL CASSETTO CENERE ESTRAIBILE CON REGOLAZIONE DELL’ARIA PRIMARIA…
FUNZIONALITÀ INNANZI TUTTO. E SENZA CONCESSIONI ALLA MIMESI: IL TERMOCAMINO SI MOSTRA PER QUEL CHE È, E QUESTA EVIDENZA DELLO STRUMENTO TECNOLOGICO E DELLA SUA FINALITÀ SI INTEGRA NELL’AMBIENTE PROPRIO IN QUANTO DELL’AMBIENTE È UTILE COMPLEMENTO. LO SI VEDE COME TERMOCAMINO, LO SI APPREZZA IN QUANTO TALE. “MATICFIRE” DI MDBUna casa nuova, ma ricca di memoria. Una parte del tetto proviene da una baita del ‘700: è stato riposizionato all’ingresso della casa e sotto questo è stato posto il barbecue, col tavolo per mangiare all’aperto, accanto a una piccola piscina.LA STUFA IN MAIOLICA: INCONFONDIBILE CON I SUOI ORNATI DAI MOTIVI VEGETALI CHE SOTTOLINEANO I VOLUMI, ADDOLCISCONO GLI SPIGOLI, EVIDENZIANO ILMORBIDO PROFILO DELLA COPERTURA. LA RICCHEZZA DI SUGGESTIONI VEGETALI, OGGI SI ASSOCIA CON LA VOCAZIONE “VERDE” OVVERO ECOLOGICA DELLA STUFA. CHE È UNA CREAZIONE ARTIGIANALE REALIZZATA A CORTINA DA MAESTRI FUMISTI DI LUNGA TRADIZIONE ED È DOTATA DI FOCOLARE ECOLOGICO CHE OTTIMIZZA I CONSUMI BRUCIANDO IN MODO PROGRAMMATO LA LEGNA, CON MINIMO IMPATTO AMBIENTALE, COME QUANDO DIVENTA HUMUS NEL BOSCO. VERA PROTAGONISTA DELLA CASA, CON UNA SOLA CARICA PUÒ SCALDARE PER 24 ORE. DI ZARDINIEd ecco il camino principale, quello datato 1763. Oltre al profilo sagomato della cornice superiore e della mensola, entrambe rifinite in legno, colpisce il tamburello esposto sul rivestimento della cappa. Fa parte del folklore locale: qui infatti si riunisce un gruppo musicale tradizionale e il tamburello coi suoi ciuffi multicolori fa parte delle usanze inveterate, per animare le serate in allegria.UNA GERLA APERTA, UNA BORSA FATTA APPOSTA PER PORTARE I CIOCCHI DI LEGNA, TAGLIATI A MISURA PER IL CAMINO. I BORDI CON FERMA-TRUCIOLI GARANTISCONO LA PULIZIA DELLA CASA. LA ADATTABILITÀ DEL MATERIALE COL QUALE È CONFEZIONATA FA SÌ CHE, UNA VOLTA RACCOLTA ATTORNO AL SUO CARICO, UNENDO LE DUE MANIGLIE PER AFFERRARLE CON UNA SOLA MANO, I PEZZI DI LEGNO RESTINO BEN FERMI E NON SCORRANO DURANTE IL TRASPORTO. IL MATERIALE PUÒ ESSERE PELLE O NYLON AD ALTA RESISTENZA. UNO STRUMENTO IMPORTANTE PER CHI DEVE PORTARE ACCANTO AL CAMINO I CIOCCHI. NON MENO IMPORTANTE È IL SET COMPOSTO DA PALETTA, SPAZZOLA E ATTIZZATOIO MULTIFUNZIONALE: ACCESSORI PER TENERE IN FUNZIONE IL CAMINO E RIPULIRLO NEL MIGLIORE DEI MODI.
MA È ANCHE UN OGGETTO DI ARREDO, DISPONIBILE IN VARI COLORI.
“WOODPACK RIPSTOP” E “SPLASH” DI RED ANVIL, DISTRIBUITI DA MONT-EXPORT SRLUNO SPAZIO ARTICOLATO E ACCOGLIENTE, SEGNATO DAL PLURALISMO MATERICO, CROMATICO E FORMALE CHE ESPRIME LA SENSIBILITÀ DINAMICA DELLA GIOVANE FAMIGLIA CHE LO ABITA.
L’ANGOLO CAMINO SI DISTINGUE PER L’ANDAMENTO SINUOSO DELLA BASE IN MATTONI CHE CON DELICATEZZA SI SPOSA COL PAVIMENTO IN CERAMICA DECORATO, COI MURI IN PIETRA E CON LA CAPPA BOMBATA, RIFINITA CON INTONACO A GRANA GROSSA DI COLORE ARANCIO. L’INSIEME SUGGERISCE IL SENSO DELL’INTIMITÀ SENZA SMINUIRE L’IMPORTANZA DEL FOCOLARE, E IL GIOCO DI RIENTRANZE ED ESTROFLESSIONI PERMETTE DI DISPORRE ACCANTO AL FUOCO ANCHE IL TELEVISORE.
PROGETTO DI: STUDIO SARNO ARCHITETTI (ARCH. CARMINE SARNO E ARCH. CARLO SARNO)

condividi :
Gazebi fascinosi
10/07/2012
L’atmosfera romantica
17/10/2005