Una strategia per la piscina europea


Piscine Magiline, distributore in Italia Baretta Trading

Un incremento del 30 per cento all’anno nel fatturato è un risultato commerciale che dice molto anche della qualità del prodotto. PISCINE MAGILINE ha festeggiato i suoi successi economici con una convention svoltasi nel settembre 2007 all’Hotel Cofitel Sèvres di Parigi.
Tra i circa 150 concessionari presenti – che operano, oltre che in Francia, Irlanda, Gran Bretagna, Belgio, Svizzera,
Marocco, Algeria…- anche l’italiana BARETTA TRADING.
La convention è stata espressione concreta di come la piscina sia un complemento della casa, ormai diffuso in
tutta Europa. Per i molti concessionari accorsi è stata un’occasione per approfondire la conoscenza delle tecniche,
delle innovazioni e dei processi industriali, così da poter offrire ai propri clienti un servizio sempre più accurato.
Si sono svolti vari “workshop” (o meglio “atelier didactique”, trattandosi di Azienda francese) su temi di carattere commerciale e distributivo, organizzativo e produttivo, e poi ancora su temi attinenti alla qualità dell’assistenza al cliente, all’identità aziendale, alle tecnologie di cantiere, ai sistemi di finanziamento, all’innovazione e al lancio di nuovi prodotti. La convention è stata anche l’occasione per inaugurare il sito www.magiline.com, la nuova vetrina tecnologica che permette a chi desidera dotarsi di una piscina nuova, di familiarizzarsi con i prodotti disponibili.

Laurent Ostrowsky, Amministratore Delegato di PISCINE MAGILINE, ha lanciato una strategia industriale che
mira a un’ulteriore espansione dell’azienda, al fine di posizionarsi come referente numero 1 in tutta Europa. Un ruolo importante in questa campagna avrà l’affiatamento tra Casa madre e Concessionari, un “team” che agisce in modo coordinato a livello continentale.
La rilevanza internazionale di questi prodotti permette una politica espansiva che si basa, oltre che sulla qualità, anche sull’accessibilità economica dei prodotti. Si tratta di piscine garantite da una grande impresa produttrice e distribuite e installate da operatori locali che sanno trasportare il prodotto industriale nel territorio e adattarlo
alle specifiche necessità del singolo cliente. Potremmo trovarci di fronte a un fenomeno simile a quel che è stato la

In alto: i partecipanti alla convention internazionale di Piscine Magiline.
In basso: due esempi di piscine installate in Piemonte da Baretta Trading.
Una vasca di dimensioni sufficienti per esercitare il nuoto sportivo, dal profilo classico, che unisce semplicità e utilità.

Ford “T” nel settore automobilistico: un prodotto di qualità e allo stesso tempo di facile accessibilità. Certamente un lusso, ma a disposizione di molti. Lo dimostrano le realizzazioni di BARETTA TRADING: piscine di cui salta all’occhio l’accessibilità (in tutti i sensi), la semplicità, quasi la logicità. Un disegno lineare e dotato di tutti
gli aspetti e gli elementi che danno comfort: la scala di accesso comoda e nell’alloggiamento ad abside dal profilo
classico, il bordo che ben si sposa col contorno e offre un facile appiglio per chi nuota, accessori che si inseriscono con naturalezza nell’impianto generale dell’opera. Una vasca nella quale si riconosce immediatamente un che di familiare: il prototipo della piscina. Non a caso concepito dal creatore di PISCINE MAGILINE per la propria casa e solo successivamente divenuto prodotto industriale.

 

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)