Un Minimetro nel panorama umbro. Il profilo collinare si appiana ai finidel trasporto delle persone


Il profilo collinare si appiana ai fini del trasporto delle persone

Testo Renato Ruggero Raimondi

Un ampio tetto piano e un ascensore, i due o tre livelli si sommano come terrazze aperte sul panorama collinare di Perugia: così le stazioni del Minimetro del capoluogo umbro, cui l’architetto Jean Nouvel ha voluto imprimere il sigillo della luminosità. È un progetto che unisce ma allo stesso tempo abbellisce la città, e lo fa in un contesto altimetricamente difficile: collinare con accentuati saliscendi. Ma qui sta il senso della novità: il minimetro con i suoi convogli leggeri, le stazioni come momenti di scambio, in cui si incontrano la tecnologia e la natura, le strutture e le aiuole che le circondano. Nel contesto improntato alla visibilità, al continuo scambio visivo tra dentro e fuori, il corpo ascensore delle stazioni è quello di tipo panoramico, caratterizzato da vetrate, specie di colonna portante della copertura nonché alloggiamento per la corsa della cabina.

La stazione del Minimetro secondo Jean Nouvel. Un grande tetto inclinato e, sotto, ampi spazi che lasciano libertà di movimento: qui l’ascensore è perno e colonna portante.

La stazione di Fontivegge si trova in prossimità della stazione ferroviaria: costituisce quindi un polo di interscambio. Chi arriva col treno extraurbano passa sul marciapiedi e con la scala movibile o l’ascensore arriva alla quota dei binari metropolitani.
L’architettura aperta di Nouvel diventa un elemento simbolo per la città: una "porta" urbana realizzata a misura
delle necessità e della sensibilità contemporanea.
Nel "nodo" urbano della stazione del Minimetro si realizza l’incontro tra il sistema di trasporto orizzontale e quello verticale.
La città col dolce profilo collinare diventa luogo dove passare è facile per chiunque, come se fosse un ampio piano
di facile transitabilità.

 

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)