Un bagno in mezzo ai laghi della Florida

La ricostruzione di uno storico bungalow, situato nel cuore della regione dei laghi in Florida, ha offerto agli architetti Edward Asfour e Peter Guzy di New York City l’opportunità unica di far nascere un dialogo tra il design classico degli anni ’20 ed il lifestyle della Florida del 21° secolo. L’intervento effettuato ha dato vita a un enfasi dell’originale planimetria biassiale tramite l’aggiunta di un secondo piano e di una serie di elementi, tra cui un padiglione, una luccicante piscina ed una torre, che allo stesso tempo aumentano e giustappongono la struttura cruciforme, che ricorda la Villa Rotonda del Palladio. Tutti i pezzi sono in armonia tra di loro e scelti da un gusto raffinato, come stucco bianco, quarry tile, acciaio dipinto di bianco, vetrocemento e passamani in teak, riuscendo così a creare un insieme, a dare dei suggerimenti visivi di una singola entità. La torre, che ospita il bagno principale ed uno studio al piano superiore, è costruita in uno stile moderno fortemente caratteristico ed è perfettamente inserita nel verde di Winter Park, esattamente come lo sarebbe nel suo ambiente naturale, nel Ticino, di fronte alle alpi. Il bagno principale è costruito in uno stile spartano ma accomodante, in maniera tale da creare uno spazio continuo tra la camera da letto ed il bagno. Delle piastrelle di ceramica italiane bianche di due centimetri quadri riflettono la luce naturale che viene fatta passare da dei pannelli di vetro trasparenti e smerigliati con un cambiamento continuo di colore durante tutto l’arco della giornata. Lo stesso effetto è presente in tutti i rimanenti 400 metri quadri della casa. Questa comunicazione immediata con l’esterno identifica uno stile di vita in cui uscire di casa è piacevole per tutto l’anno, in prossimità di sette laghi collegati tra di loro. Il pavimento grigio-verde di ardesia continua a trasmettere questa idea di natura. Le numerose porte della casa che danno sul panorama circostante completano ulteriormente un modo di vivere attivo, facilitando l’idea del passaggio verso l’esterno. Anche il bagno ha un’uscita separata che conduce a un giardino più riservato, dove ci si può distendere sotto un pergolato dopo aver indugiato in una doccia rinfrescante. Sia i sanitari che la doccia hanno degli scompartimenti separati in maniera da creare una zona riservata, che crea una sorta di legame tra la torre e la casa, con il risultato di un ambiente spazialmente più ricco. “La nostra filosofia principale sul design comporta sia dove ci si trovi, sia cosa venga dato in termini di contesto” dice Peter Guzy. “La vita nel cuore della Florida è totalmente diversa dal vivere lungo il perimetro di una spiaggia. Ci si trova sempre all’esterno. Quindi con il nostro design abbiamo cercato di riflettere questo aspetto”.

Reconstruction of a historic bungalow, sited deeply in the core of Florida’s lake region, has afforded New York City architects Edward Asfour and Peter Guzy unique opportunity to express dialogue between 1920s vintage residence and 21st Century Floridian-American lifestyle. The subsequent conversation between genres results in a unique richness that could only come from the blending together of two styles. The intervention performed contained an emphasis to the original biaxial plan by the addition of a second floor as well as a series of elements, such as pavilion, reflecting pond and tower, that at once enhance and juxtapose the cruciform structure itself recalling Palladio’s Villa Rotonda. The pieces are meshed , drawing from a restrictive palette of white stucco, quarry tile, white painted steel, glass block and teak railing, and create an ensemble with visual cues of a single entity. The tower, housing the master bathroom and above study, is done in a decidedly modern vernacular, is as comfortable in its green Winter Park locale as it would be among its own contemporary lineage, fronting the Alps, in the Ticino. The master bathroom done in a spartan yet accommodating manner, is designed to create a suite of continual space combining master bedroom and bath. White Italian one-inch ceramic tile reflects natural light from ample clear and frosted glass panels, fostering during the day an uninterrupted change of color, as occurs throughout the entire 4,000 square foot house. This immediate connection to the outdoors personifies a lifestyle that enjoys year-round out-of-doors living and proximity to a series of seven interconnecting lakes. The greenish gray slate floor underscores the idea of nature. Numerous doors from the house to the surroundingpanorama facilitate the idea of passage to the exterior, further complementing an active way of life. The bathroom itself also has a separate exit to a more private garden where one can stretch out in a chaise lounge after indulging in a cooling shower. Both w.c. and shower have separate compartments that zonally help to create a slot, which acts as an engagement between tower and house, creating a more spatially interesting environment. “Our overall design philosophy has to do with where you are and what you are given in terms of context,” says Peter Guzy. “Life in the heart of Florida is different from living on the perimeter by the beach. One is outside all the time. We have tried to reflect that in our design.”

 

 

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)