IL SANO CALORE DI CASA

L’inverno si avvicina e bisogna pensare al miglior sistema di scaldare la casa (anzi, è quasi troppo tardi i fumisti cominciano a essere sovraccarichi di lavoro…): non c’è dubbio, come ormai si è capito da qualche anno a questa parte, che il miglior sistema di riscaldamento, quello più sano ed ecologico, è alimentato dalla legna; infatti questa è una risorsa costantemente rinnovabile, purché si adotti un adeguato programma di riforestazione (e non dimentichiamo che il patrimonio forestale italiano è in costante aumento ogni anno) e che non contribuisce all’effetto serra: l’anidride carbonica che libera nella combustione è la stessa che ha accumulato con la fotosintesi durante la sua vita vegetale e che comunque disperderebbe se si decomponesse nel bosco; inoltre, il recupero della cura dei boschi per questo utilizzo contribuisce a salvare l’economia di molte zone collinari e montane, a salvare l’ambiente dal degrado e dalle frane e a evitare lo spopolamento, con tutto quello che ne consegue. Pensate, quindi, a tutto questo quando accendete la stufa o il camino…CUORE CALDO
Copenaghen, inserito in un ambiente moderno e dalla struttura particolare e ricercata, rappresenta il cuore caldo del grande open space ed è l’elemento aggregante della zona living. (Piazzetta)
ACCESSORI PIÙ
La collezione Firestyle comprende una gamma di accessori per stufe e caminetti completa di porta legna e porta pellet, ferri e porta ferri, alari e parascintille. (Kasak)
I PARTICOLARI…
La gestione della legna è il primo tema di progetto affrontato dall’azienda. Le proposte vogliono stupire con particolari inaspettati, quasi nascosti, a prima vista. (Ak47)
NON SOLO LEGNA…
Teo è un comodo portalegna ma anche portariviste e sagbello, in ferro verniciato nero, ideale per il camino in soggiorno. (Apros)FORME PRIMARIE
Cube è un camino centrale dal design contemporaneo: ha focolare aperto a bioetanolo, bruciatore certificato e regolabile, è autoportante, è bifacciale e può essere collocato a centro stanza. Schmidt
GRAN DESIGN
Eurofocus 951 è un camino auto portante su basamento fisso o girevole a 360° con funzionamento a
legna o a gas. (Focus)
COME LA NATURA
Bambù, un esclusivo radiatore idraulico, dall’intensa carica estetica, si fonda su un’inedita interpretazione dei tubi di calore. SI basa sulla rivoluzionaria tecnologia heat-pipes: l’acqua scorre solo nel collettore e trasmette il calore rapidamente e in modo uniforme ai tubi radianti. (Deltacalor)
TRADIZIONE ALPINA
L’arte antica della stufa in muratura piena, tipica delle Alpi, rivive nella produzione artigianale di questa azienda, ove ogni esemplare è studiato su misura, progettato a computer, realizzato e decorato a mano secondo la tradizione e poi montato a casa del cliente dalle abili mani dei fumisti, per un risultato ottimale e per la soddisfazione dell’utente. (Vandini)La bella produzione di stufe in ceramica di Federica Sartore, annovera questa, che riprende i disegni più classici della tradizione rinascimentale delle grandi stufe, che ornavano e scaldavano palazzi nobili e regge. (L’Artigiano della Stufa)Una linea monumentale caratterizza le stufe Divina e Divina due.
La forma classica o semplice e squadrata viene totalmente arricchita e reinventata grazie alle decorazioni artigianali e uniche che la ricoprono totalmente. Ma la vera bellezza sta nel suo cuore caldo e nel calore che rilascia costantemente, e con solo due cariche di legna al giorno. (Cerampiù)

EcoSmart™ Fire sono i caminetti a bioetanolo con fiamma libera, che coniugano la massima sicurezza alle più alte prestazioni. Sono un’innovazione australiana che si distingue per tecnologia intelligente, design visionario, materiali d’eccellenza, sicurezza e fabbricazione di qualità. Facilmente trasportabili, i caminetti EcoSmart™ Fire possono essere trasferiti e posizionati agevolmente nel luogo desiderato. Divenuti un punto di riferimento a livello mondiale, si contraddistinguono per il loro stile ricercato e la loro versatilità. (Intentions)

AD ACCUMULO
Le stufe svizzere Tonwerk, dal design premiato a livello internazionale, con la novità del modulo Eco2 hanno creato un sistema unico su stufe a legna. Il loro concetto è accendere e dimenticare: con una sola carica da 6 kg di legna si hanno oltre 12 ore di accumulo vero: questa è l’unica stufa con queste caratteristiche e sistema sul mercato. (Tonwerk distribuito da Paccagnel)

Tubofurbo recupera il calore disperso dalla canna fumaria e lo immette nell’ambiente in cui è installato e nei locali adiacenti tramite condotte da 100 mm di diametro: permette di trasformare una tradizionale stufa a legna in un sistema di riscaldamento per tutta la casa, ottimizzando i consumi e aumentando considerevolmente il comfort abitativo. Tubofurbo valorizza la stufa su cui viene installato, grazie al suo rivestimento in pietra naturale o maiolica. L’installazione è molto semplice perché basta sostituire il primo tratto della canna fumaria con Tubofurbo. All’interno ci sono due ventilatori che aspirano l’aria fredda dalla stanza e, grazie al calore della canna fumaria, la reimettono nella stanza a una temperatura maggiore. (Domotherm)

Ma non c’è solo la legna, c’è anche il pellet: ricavato dagli scarti della lavorazione agricola, artigianale e industriale del legno (esclusivamente quello vergine e non trattato, ovviamente), in pratica segatura e piccoli tranciati da potatura, poi sottoposti ad alta pressione e a calore, che fondono la lignina, un collante naturale, di cui è ricco ogni tipo di legna, danno origine a piccoli cilindri (4 – 6 mm di diametro, 40-60 di lunghezza); questi, che hanno un potere calorifico superiore alla legna, meno umidità e danno meno cenere, messi nell’apposito serbatoio delle stufe, vengono convogliati al focolare e accesi automaticamente, con una regolazione programmata (anche azionata da cellulare con SMS) come si fa con le caldaie a gas, con la massima comodità di utilizzo e un calore sano ed ecologico (si utilizzano scarti che finirebbero in discarica).

ELEGANTE E MINIMALISTA

La stufa a pellet Milena, sobria ed armoniosa nella forma, rinuncia alle decorazioni per privilegiare uno stile elegante e minimalista, perfettamente in linea con le attuali tendenze in fatto di interior design. La versione in pregiata maiolica dai toni caldi ne ammorbidisce la forma, donando un carattere classico ed elegante alla stufa, che per la sua semplicità ben si adatta a qualsiasi complemento d’arredo. Disponibile in 3 versioni – in elegante maiolica, in moderno acciaio verniciato, e in tradizionale pietra ollare o teackwood – Milena si fa emblema del miglior Made in Italy. (Ravelli)

CLASSICA IN MAIOLICA

B109 è una classica stufa con rivestimento in maiolica, con una potenza di kW 11 (kcal/h 9.500) per scaldare da 230 a 280 metri cubi; pesa 228 chili e consuma da 0,5 a 2,5 chili di legna all’ora, con ventilatore a velocità variabile. (Calorvalle)
Numerose sono le cause perché il camino non tiri e faccia fumo; errori di progettazione (canna fumaria mal dimensionata per sezione o altezza, , con angoli maggiori di 45 gradi o addirittura con tratti orizzontali), insufficiente presa d’aria esterna, ostruzioni della canna fumaria, condizioni atmosferiche (vento, bassa pressione): e il piacere del fuoco se ne va letteralmente in fumo! Fortunatamente, si può rimediare con un aspiratore elettrico da collocare sulla so
mmità del camino (le sue dimensioni si adattano a tutti i comignoli) e da regolare con la centralina che si colloca accanto al focolare (6 velocità a scelta e secondo necessità) completa di cavo elettrico speciale resistente alle alte temperature (anche in caso di incendio della canna fumaria, fino a 20 minuti di durata). Aiuta inoltre a mantenere la canna fumaria pulita: a fuoco spento è molto utile per un ricambio d’aria, e può essere usato anche d’estate durante le ore notturne per evitare il ristagno d’aria delle cucine o di locali chiusi; a fuoco acceso non ostacola il deflusso del fumo. (Gemi Elettronica)
Miu II è un nuovo modello della serie Design Kamine. Un monoblocco ad alta efficienza interamente rivestito in materiale termico radiante e ad accumulo per un rendimento ed un’autonomia davvero eccezionali. 
Nella versione monofacciale, Miu è inoltre dotato della tecnologia Xtra, che sfrutta la diffusione del calore tramite il moto convettivo oppure con l’accumulo. (Austroflamm distribuito da Mont Export)
LA PIETRA CHE ACCUMULA
Deco Norva è una bella stufa ad accumulo di calore in pietra ollare con un comodo vano forno: grazie al potere della pietra di cui è costituita, riesce, con un sola carica di legna al giorno, a scaldare tutta la casa per 12 ore, in maniera sana e piacevole: infatti la pietra accumula il calore e lo irraggia, con un effetto simile a quello del sole, benefico per il corpo e lo spirito. (Tulikivi distribuito da Eurotrias)
Da Cortina, le stufe e le cucine ceramiche radianti ad accumulo termico testimoniano la grande evoluzione di un millenario riscaldamento solare, dall’avvolgente, rilassante e salutare, morbida onda lunga. Sono proverbialmente degli affidabili ed efficienti beni durevoli, facili nell’uso con ridottissime manutenzioni. 
Certezze essenziali, per una reale autonomia termica da tutte le altre fonti energetiche. Una piccola carica giornaliera di legna è sufficiente a riscaldare efficacemente 24 ore, con poca spesa. (Zardini)

Calore da intenditore
www.ravelligroup.it

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)