Stile Etnico

La riscoperta delle espressioni artistiche delle popolazioni primitive, con tutta la ricchezza delle loro forme decorative, è stata vitale per lo sviluppo dell’arte contemporanea, da Matisse e Picasso in poi; dalla pittura e scultura questa tendenza si è fatta strada anche nell’arredamento, forse più a livello dei materiali e delle decorazioni che in veri e propri stilemi formali e volumetrici. Nel camino il gusto etnico in effetti si esprime soprattutto nei materiali, insoliti
già di per sé e poi trattati con finiture particolari, del tutto al di fuori dei soliti canoni per conferir loro una patina di genuina espressività.

1. In una casa tipica della Milano liberty, l’intervento dell’architetto Giovanna Azzarello ha completamente restaurato il sotto-tetto: al centro del soggiorno un camino di linea semplicissima è realizzato in serizzo rosso levigato e lucidato.
2. Il camino progettato dell’architetto Marco Ciarlo trova il suo punto di maggior interesse nel doppio pannello di lamiera brunita rivettata su telaio d’acciaio, che riveste il frontale; le modanature murarie laterali ne accentuano lo stile.
3. Palazzetti ha ideato la serie Ironia, in cui le forme insolite vengono valorizzate da trattamenti particolari che nella materia pesante riproducono textures leggere: il modello Londra ha la cornice effetto cuoio e passepartout convesso.

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)