Spazi disegnati e purezza delle linee:

Realizzazione di Hariri & Hariri Architecture
Servizio di Daniela Canoro
Foto Jason Schmidt

Una struttura davvero particolare sviluppata su una superficie a forma di “l”. Questa villa, greenwich house, situata nel Connecticut, è stata costruita dagli architetti hariri & hariri nel 1998. Le vetrate riflettono la luce come una grande lanterna. Scompare ogni divisione e ogni stanza ruota intorno a questo unico blocco luminoso.

This is a very curious structure designed on an l-shaped floor plan. The villa, greenwich house, connecticut, was designed by architects hariri & hariri in 1998. The windows, like a large lantern, reflect light. There are no divisions, and each room revolves around this single luminous block.

“Una splendida orchidea dona eleganza. I gradini e la parete del camino, dipinta con una lieve sfumatura di verde separano l’area living da un altro spazio del soggiorno. 
A splendid orchid delivers elegance. The steps and the walls of the fireplace, painted with a light shade of green separate the living room area from another area of the room.” 

Uno spazio aperto dove cucina, sala da pranzo e living room si susseguono, proprio come in un loft. Attorno al camino pochissimi accessori: da un lato due statue raffiguranti giraffe lavorate in legno, sull’altro dei cestini rettangolari in paglia intrecciata. Di fronte si sviluppa l’area living: l’ampio tappeto a bolli bianchi, come negli anni 60, con strisce multicolori, che vanno dal rosa pastello al beige, due mobili bassi in legno scuro in stile giapponese che riprendono il colore nero del camino e della mensola posta sopra. Qui gli accessori diventano i protagonisti di un ricercato equilibrio tra pieni e vuoti.
It is an open area with a kitchen, dining room and living room, just like a loft. There are very few accessories around the fireplace. On one side are two giraffe statues in wood, with rectangular wickerwork baskets on the other. Facing this is the living room area with a large 1960s type rug with multicoloured stripes from pastel pink to beige, and two low-level Japanese-style furniture items in dark wood that recalls the black of the fireplace and mantelpiece. Here the accessories are used to create a careful balance between empty and occupied spaces.

“Al di là delle grandi vetrate si può ammirare uno splendido paesaggio rurale. Il silenzio e il grande spazio creano l’atmosfera ideale per ritrovare se stessi e cogliere appieno momenti di assoluto relax.
Looking out of the large windows one can admire a marvellous country landscape. The silence and the wide-open space create the ideal atmosphere for introspection and for enjoying moments of total relaxation.“

Il tappeto persiano, elegante, dai colori chiari e vivaci come il rosa, il fucsia e il blu, mette in risalto questo angolo di passaggio ai piani superiori. Qui, la zona notte, si caratterizza per l’arredamento minimalista e per il richiamo allo stile giapponese, essenziale ed elegante. Le ampie finestre a griglia lasciano entrare completamente la luce. Si assapora l’impronta di uno stile asiatico e dalla semplicità sofisticata. L’estetica del minimalismo orientale e il rigore contemporaneo si mescolano perfettamente. Una purezza delle linee molto ricercata che si traduce, in questa casa che vive di luce e leggerezza, in ordine e funzionalità.
The elegant Persian rug, with its bright and lively colours including pink, fuchsia and blue, brings out this area that communicates with the upstairs floors. Here the sleepingarea is characterised by a minimalist use of furniture and a simple yet elegant Japanese style. The large lattice windows let all the light come in. Here y
ou can savour this Asiatic style of sophisticated simplicity. The aesthetics of oriental minimalism blend perfectly with contemporary austerity. This carefully studied purity of form in this ethereal house full of light, translates into order and functionality.

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)