Se arriva un SOS. I nuovi sistemi di sicurezza

Si presenta raramente, ma può capitare: l’ascensore si ferma tra i piani, bloccato.
In pieno periodo di vacanza, non c’è nessuno che sente lo scampanellare prima fiduciosamente tranquillo, poi via via più fitto e frenetico, infine parossistico: la persona rimasta chiusa nella cabina ha dimenticato il portatile a casa e non ha modo di comunicare con l’esterno. Non c’è nessuno nel condominio, il palazzo è vuoto, nessuno ascolta, nessuno può
intervenire.
La persona è in trappola: ferma tra due piani e non ha modo di intervenire per cambiare la propria situazione.
Finché qualcuno non torna e si rende conto della situazione, chi è in trappola non ha scampo: deve restare lì. Possono passare giorni.
Fatti simili sono già successi: sono forse il rischio maggiore associato all’uso dell’ascensore.
Per questo i nuovi ascensori sono dotati di sistemi di avviso a distanza collegati a centraline di soccorso.
Ma quelli vecchi?
In qualunque impianto è possibile installare un telefono interno, ma l’intervento è laborioso e costoso.
Non è detto che, in tempi di cellulare diffuso ovunque, sia facile convincere i condomini.
Esiste una soluzione alternativa, che combini sicurezza con costi accettabili?
Il problema, beninteso, non è solamente l’impianto che consente di dare l’allarme a distanza.
Occorre anche che vi sia una centralina operativa affidabile, costituita da strumentazione tecnologica valida e innovativa e da una organizzazione con personale qualificato e disponibile.
L’organismo ideale è quello che sa combinare la gestione dell’assistenza con quello dell’emergenza e chi ha esperienza di telesoccorso è meglio posizionato per affrontare anche il problema del soccorso ascensoristico.
In questo campo è significativa l’esperienza di TeleSAN: nata nel 2001 come centrale operativa di telesoccorso, ha trasferito la propria esperienza nel settore ascensoristico, erogando servizi specializzati per le aziende di manutenzione.
Fornisce soluzioni customizzate e qualità senza compromessi: i servizi, progettati e realizzati in questi anni, sono pensati per migliorare la qualità percepita dal cliente delle aziende che ci affidano la gestione delle chiamate sia di
emergenza che di assistenza.
I servizi erogati sono:
Call Lift TeleSAN per la gestione delle chiamate di assistenza o emergenza su tutti gli impianti che non sono dotati di combinatori telefonici;
TeleSAN Lift per la gestione di tutti gli impianti dotati di combinatore telefonico;
TeleSAN SIM Card per la gestione delle schede SIM Card GSM installate sulle interfacce per portare
la linea telefonica mobile sull’impianto.
L’Azienda presenterà alla prossima edizione di LIFT (che avrà luogo nel mese di novembre a Milano, il nuovo servizio TeleSAN Mobile, la soluzione più economica presente sul mercato: permette, infatti, di attivare una linea telefonica di
rete mobile in sostituzione della più costosa linea di rete fissa.
Il nuovo servizio sarà offerto sia direttamente dalle aziende che effettuano l’installazione e/o la manutenzione
degli impianti di ascensori, sia in alternativa da TeleSAN ad Amministratori o condomini che ne facessero richiesta.

 

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)