Soluzioni / Solutions


DUE TIPOLOGIE DI SCHERMATURA PER VERANDE. TRA LA NATURALE BELLEZZA DEL LEGNO
E LA SOLIDITÀ MODERNA DEL METALLO

Outdoor living

TWO TYPES OF SCREENS FOR VERANDAS. FROM THE NATURAL BEAUTY OF WOOD TO THE MODERN
SOLIDITY OF METAL

A cura di: Fabio Sciacca, architetto

L’opportunità di poter vivere gli spazi aperti, siano essi terrazze di piccoli centri rurali o piuttosto attici in ambiti urbani, fa della tenda un elemento architettonico fondamentale. La differente tipologia di materiali con cui sono realizzate le strutture per le tende può andare dalla naturale bellezza del legno alla solidità moderna del metallo e, a seconda delle tipologie architettoniche, creare degli ambienti esterni molto diversi tra loro, anche se accomunati dal medesimo fine, ovvero creare degli ambienti per il relax. Componente fondamentale alla creazione di questi ambienti è, ovviamente, anche la tipologia di tenda da sole utilizzata. Sulla base di queste considerazioni sono interessanti le due soluzioni proposte dal Gruppo Gibus S.r.l. per l’applicazione di tende per esterni in due strutture, una in legno e l’altra in metallo, in cui sono stati utilizzati i prodotti della nuova linea di tende da sole Mediterranea. La versione CountryMed, integrata
alla struttura portante in legno è un’accattivante soluzione all-in-one per arredare l’esterno creando nuovi spazi fruibili; questa è corredata del sistema di automazione. Certificata in classe 3 di resistenza al vento (velocità vento 49
km/h), la struttura in legno è in pino silvestre lamellare impregnato in autoclave per la miglior protezione dagli agenti atmosferici. A questo si aggiunge la possibilità della scelta di diverse colorazioni del legno. Med 85, altro modello della linea Mediterranea, può essere applicata in due diverse situazioni, a falde tese, e a falde lasche, per lo scarico laterale dell’acqua. Tipologia di tenda che si installa facilmente sotto ogni tipo di struttura esistente sia in legno che in metallo, utilizza un sistema di guide laterali che rende la tenda praticamente indipendente. La movimentazione del telo avviene tramite cinghie dentate a scomparsa all’interno delle guide laterali. I due modelli, realizzati con tessuto in PVC, sono completamente impermeabili; le loro dimensioni possono raggiungere misure ragguardevoli: in versione monomodulo (1 campata) fino a cm 550 di larghezza e cm 700 di sporgenza, nelle versioni a 3 moduli fino a cm 1180 e cm 700 sporgenza.

MONOMODULO e PLURIMODULO, il robusto motore elettronico, di serie, mantiene sempre in trazione il telo con un sistema di cinghie inserite a scomparsa tra le travi di legno.

In questa pagina, un sistema misto di falde tese/lasche alternato. Per la raccolta delle acque, sopra le falde del telo, si può prevedere un tettuccio; Gibus consiglia il tettuccio in PMMA trasparente per il miglior risultato estetico. La movimentazione, garantita dai più recenti automatismi elettronici, è silenziosa e sicura.

 

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)