Scelta delle migliori produzioni

Passione e fantasia

I lavori creati dall’artista Gianpiero Arru esprimono forza e passione, ci comunicano abilità, fantasia e creatività, ci parlano di un lavoro duro e faticoso ispirato però, molto spesso, alle forme gentili della natura che circonda l’ambiente dove vive e lavora.

Creatività, tradizione e tecnica

Nata nel 1927 ad opera di Mario Sampietro, l’azienda ha attraversato tutti questi anni traendo spunto da ogni situazione per lavorare con impegno, adattandosi ai diversi contesti e perfezionando le proprie capacità operative e creative sempre ampiamente stimate.

Nelle foto: Hotel villa Aminta a Stresa con esecuzione di un giardino d’inverno in stile Liberty e 35 balconi finemente forgiati;
Cancellata del Mausoleo di Bourghiba a Monastir in Tunisia;

In tale crescita non ha mai perso la sua tipicità di impresa legata ad una solida famiglia. La ditta, infatti, crescendo poco per volta, grazie all’aiuto di manodopera specializzata formata in decenni di praticantato e grazie all’inserimento di nuove forze da specializzare con un lungo ed impegnativo iter formativo, ha ora la possibilità di cimentarsi in lavori di grossa entità anche all’estero.

Nelle foto: Letto matrimoniale con decori in ferro battuto.
Sontuosa e barocca cancellata per la residenza del re Fahad a Marbella;

Dispone infatti di tecnici in grado tanto di rilevare le misure in loco, quanto di esprimersi sempre più autonomamente per una caratterizzazione architettonica degli spazi. La cura nella scelta dei materiali e della manifattura, l’accostamento della tradizione alla cultura e alla tecnica, hanno dato come risultato creazioni uniche al mondo.

Una luce per ogni ambiente

Al fine di ottenere un’atmosfera accogliente e calda, non va sottovalutata l’importanza della luce più adatta. Nella scelta, va considerato non solo il modello di lampadario (forme e materiali), ma anche il tipo d’illuminazione che contribuisce
a determinare il tipo di atmosfera desiderato. Creazioni Armony, prevedendo le diverse necessità, propone vari modelli, tutti caratterizzati da un piacevole sapore country.

Nei soggiorni che riuniscono più zone funzionali, si devono prevedere diversi punti luce; per la zona pranzo meglio prevedere una luce più intensa e, per la zona cottura, è consigliabile posizionare almeno un paio di luci
dirette sui piani di lavoro.

L’ass.Fabbri D’arte, con sede ed esposizione a Rocca di Capri Leone (ME), si propone di favorire la promozione e la conservazione delle tradizioni dei valori culturali e di civiltà propri dell’artigianato artistico. Opera nell’interesse degli associati attraverso la realizzazione di progetti che ne promuovano l’immagine allo scopo di migliorarne le conoscenze
tecniche e professionali dei propri soci e di diffondere tra le nuove generazioni l’arte della forgiatura dei metalli.

Tecniche per la fucinazione

Forni, pinzatrici, sagomatrici, magli, …

I MAGLI AUTOCOMPRESSORI

Ogni modello di maglio AR (AR40/50/60/80/100) è costruito su una robusta struttura in acciaio e ogni suo componente è assemblato in modo da garantire la massima rigidità. Le principali caratteristiche funzionali dei magli autocompressori sono: lavorare con un basso consumo energetico e consentire, grazie al lavoro a doppio effetto, elevate prestazioni e
velocità di utilizzo. Il funzionamento elettropneumatico consente la regolazione del colpo in maniera millimetrica,
rendendo molto facile sia la sgrossatura che la finitura. La vasta gamma di stampi applicabili consente sempre di scegliere il disegno più consono.

FORNO PER FUCINAZIONE
Il forno AR è adatto per grandi e piccoli lavori di fucinatura e il suo funzionamento a gas propano garantisce una facile e veloce accensione. La camera in fibroceramica assicura un perfetto isolamento termico con l’esterno. Il fornetto è strutturato in maniera tale da consentire l’uso indipendente dei due bruciatori per poter eseguire anche piccoli lavori con un notevole risparmio di gas.

LA SAGOMATRICE AR/10
Viene utilizzata per la sagomatura e freddo di barre metalliche ed in particolar modo per la realizzazione di volute in ferro battuto utilizzate per la decorazione di cancelli, grate, ringhiere e quant’altro in ferro battuto. Sicura, veloce,
versatile e silenziosa, la sagomatrice unita alla vasta gamma di accessori abbinabili, diventa una macchina universale per chi fa lavori in ferro battuto. Può essere utilizzata come piegaferri, come rastrematrice o per creare anelli, pigne e tortiglioni con ferro quadro, tondo e piatto.

Opere di alto artigianato

In una zona del trevigiano, dove la tradizione del ferro battuto ha raggiunto ottimi risultati, i fratelli Lucchetta appena ventenni, hanno improvvisamente ereditato l’azienda di famiglia, dopo che il padre, un artista del settore, aveva appena fatto in tempo a trasmettere i segreti del mestiere. I due giovani, titolari da ormai dieci anni della Lucchetta s.N.C. hanno cercato di affinare e diversificare la produzione per soddisfare tutte le esigenze di abbinamento che i proprietari e gli architetti avevano per per le più varie strutture abitative. È così che la loro notorietà è uscita dai confini regionali e si è stesa anche all’estero, in Germania come in Austria.

Il loro ferro battuto è accuratissimo, eseguito ogni volta pezzo per pezzo secondo moduli decorativi sempre variati,
una vera opera di alto artigianato. Si tratta soprattutto di recinzioni, cancelli, balconi, balaustre, scale interne,
mobili, letti, tavoli,…

Stili architettonici

I quaderni Euro-Fer sono lo strumento che mancava per utilizzare l’infinita gamma di articoli proposti da questa azienda in quanto integrano i 4 cataloghi (“Arte dal ferro”, “Le creazioni”, “Le forme del ferro” e “Produzione acciaio inox”).
I Quaderni presentano, sotto forma di tavole grafiche e ambientazioni virtuali, spunti creativi che aiutano a scegliere le composizioni più adatte ai diversi stili architettonici.

STILE CLASSICO
Elegante, signorile, ricercato, semplice, lineare ed essenziale: è l’ideale per una casa che si identifichi anche in un solo di questi aggettivi. È lo stle di chi non teme giudizi, perché la bellezza delle linee proposte è inoppugnabile. È lo stile, forse, più sobrio che valorizza le abitazioni in cui i particolari diventano essenziali.

STILE DUEMILA
Attuale, intramontabile, di grande effetto. Si adatta alle architetture più omogenee e riscopre l’armonia dell’amatissimo riccio, vera anima dell’opera in ferro. Le linee sono pulite, sinuose e morbide al tempo stesso. è l’”esprit du temps”, ciò che è nell’aria. Difficilmente, scegliendo questa linea, si può sbagliare, perché i consensi che queste opere raccolgono
sono unanimi, così come è intramontabile il fascino che esse esprimono. Nelle dimore contemporanee, come nelle ristrutturazioni delle abitazioni un pò datate, questo stile è perfetto.

STILE LIBERTY
Gioiso connubio fra la forza del ferro e la leggerezza del disegno. Questo stile è allegrezza ed evocazione di tempi piacevoli. L’architettura dei primi del novecento ritorna, rivisitata per adattarsi al gusto attuale. L’utilizzo del ferro ornamentale si esalta, senza però appesantire la composizione. Da Milano, a Parigi, Londra, New York… un toco
liberty è presente ovunque e può essere inserito facilmente in ogni contesto. Sapientemente curati i particolari, bellissimi nei cancelli, nelle recinzioni delle scalinate, sui balconi. Chi sceglie questo stile vuole circondarsi di armonia e di grazia.

STILE RUSTICO
In questo caso “rustico” significa “lavorato”, ossia quel tipo di opera in ferro battuto che predilige l’elemento martellato, battuto a caldo, forgiato. È bello riscoprire queste lavorazioni in caratteristiche case di contrada, magari in sasso, in cascine di campagna, in casupole di borghi dell’Italia centrale o in caldi chalet di montagna. Anche all’interno delle abitazioni il ferro anima l’ambiente e rompe la monotonia di linee troppo austere.

STILE CONTRY
Case di campagna e di mare, cascinali, ville di gusto provenzale, fattorie, villaggi turistici, agriturismi… Country è un pò tutto questo, ma anche di più, è tutto ciò che fa riscoprire la bellezza della vita all’aria aperta, in contatto con la natura, senza perdere di vist
a l’importanza dell’opera dell’uomo.

Cancellate e recinzioni per ogni esigenza

Cancellate e recinzioni sono tra i prodotti che, nella maggior parte dei casi, vengono realizzati in ferro battuto. La ditta Wirima, con la sua lunga esperienza, proponendo articoli sempre nuovi e realizzati con diverse tecniche, dalle più tradizionali alle più innovative, offre risposte adeguate alle esigenze di tutti i suoi clienti. I suoi artigiani, inoltre, eseguono lavori su disegno che forniscono finiti o semifiniti, a secondo delle necessità.

Esempi di cancelli di diverse misure utilizzabili, a secondo delle esigenze, passaggi pedonali o carrabili. Gli elementi verticali sono interrotti ed ingentiliti da decorazioni a girali dal disegno classico. Questi cancelli possono essere abbinati
a recinzioni coordinate. Nella foto possiamo vederne un esempio ancorato ad una base di pietra.

Un aiuto nel lavoro quotidiano

Lino Mosè si dedica, assieme ai figli, alla produzione di forni per il trattamento termico dei metalli. I prodotti vengono progettati e realizzati con materie prime di ottima qualità; sono curati nei minimi dettagli, rivestiti internamente con fibre ceramiche minerali resistenti ad una temperatura di 1.450°C e alla base tavelloni refrattari intercambiabili aventi alto
potere isolante. I modelli standard sono due: il modello “FMX” con un bruciatore ed il modello “FMY” con due bruciatori.
Costruiscono forge su commessa, mettendo a disposizione del cliente la loro grande esperienza ed, ogni volta, ne nasce un prodotto unico ed innovativo, efficiente e soprattutto sicuro. L’operatore finale dovrà solo preoccuparsi di accendere la forgia ed impostare la temperatura desiderata sul plc.

Questi prodotti sono dotati di accensione automatica, raggiungimento della temperatura impostata, stabilizzazione e lavaggio finale camera di combustione in modo automatico. Hanno doppia porta passante per barre lunghe, ruote girevoli alla base che ne permettono un agile collocamento e spostamento sul posto di lavoro e del sistema “AIR
WALL”, che hanno progettato ed applicato per primi alle macchine da loro prodotte, che tuttora mantengono il primato
di unicità. Si tratta di un flusso d’aria fredda che impedisce al calore prodotto all’interno della camera di combustione di uscire frontalmente, evitando così inutili disturbi di calore per l’utente , che talvolta possono essere anche pericolosi.

Originali fusioni in ghisa

Le Fonderie Viterbesi si sono specializzate nella produzione di fusioni in ghisa destinate sia all’arredo interno che a quello esterno. Questa impresa artigiana propone scale, ringhiere, statue ed accessori per camini, tra cui originalilastre che, oltre ad essere ornamentali, riflettono nell’ambiente e mantengono il calore a lungo, grazie alle proprietà della ghisa. Sono disponibili in diverse misure (max 140x140cm) e decorate con diversi disegni.
Molto simpatiche le riproduzioni di animali da collocare negli spazi all’aperto: cani, gatti, animali da fattoria, da
cortile o esemplari esotici che, grazie alla particolare verniciatura nero opaca, possono anche
venire colorati. In ghisa anche fontane, vasi, panchine e lampioni, tutti articoli di alta
qualità e caratterizzati da lavorazione artigianale.

Una scala che arreda

TN di Nello Trinciarelli ha partecipato alla ristrutturazione di questo quest’appartamento posto al quarto piano di un vecchio edificio nel centro storico di Volterra. Il soppalco e la scala sono stati realizzati tenendo conto delle sensazioni derivanti dallo splendido panorama che si vede dalle finestre bifore: le mura delle fortezza medicea ed il museo estrusco. La scala è a pianta ellittica e struttura in tubolare quadro con scalini in mogano fissati a sbalzo sulle piastre in ferro.

La balaustra è costituita da un corrimano
in tondello supportato da ampie volute ad
onda che si arrampicano verso le logherine
nude del soppalco.
La forma sinuosa delle volute avvolge
la scala e si distende nella fascia decorativa
del parapetto sopra il soppalco.
Il disegno che prima sembrava vago risulta
più definito e riconducibile a quello ben più
famoso delle decorazioni etrusche,
simbolo del mare origine della vita.

Ferri a regola d’arte

Il 9 gennaio 2004 è nata la Fucina Trissinese, azienda specializzata nella lavorazione artigianale del ferro battuto artistico. La Società intende riprendere la tradizione artistica del ferro battuto, proponendolo nelle forme dalle più classiche alle più moderne:il metallo, infatti, nella fase della forgiatura, può assumere forme che si adattano a stili architettonici diversi. Per ottenere questo risultato, la Società si avvale di due maestri, Angelo Gilberto Perlotto (in arte Gibo) e Antonio Fabbian che, provenendo da differenti scuole, l’una caratterizzata da una base classica e l’altra improntata su forme moderne, formano un connubio estremamente caratterizzante che apre svariate strade propositive. La Fucina Trissinese si propone di promuovere il ferro battuto nelle sue varie applicazioni presso gli studi di architettura e di progettazione. Con la collaborazione di questi professionisti, desidera creare soluzioni che spaziano nei vari campi architettonici: elementi di arredo per interni ed esterni, restauri, oggettistica.

Tecnologie e design

Scale innovative

Le scale di Bonansea sono pezzi unici ed originali, ottenuti abbinando il ferro a materiali diversi, quali il vetro, la ceramica, il bronzo, il legno e l’acciaio inox. Questo tipo di lavorazione permette di ottenere risultati innovativi, non solo
estremamente funzionali, ma anche adattabili alle svariate situazioni spaziali ed estetiche. I disegni e le progettazioni esclusive sono realizzate in modo artigianale ed il loro design esprime la grande creatività e lo spirito artistico dei
professionisti che li creano. Si può scegliere tra tanti modelli, da quelli caratterizzati da linee moderne a quelli ispirati a forme classiche, tutti ugualmente curati nei particolari per poter soddisfare anche i clienti più esigenti.

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)