Rudolph Michael Schindler


Rudolph Michael Schindler

Usu peritus hariolo veracior.
L’espertoè più degno di fede dell’indovino
(Fedro, 3, 3, 1)

1949-50 Tilscher house

USA, California. Casa Tischler (1949-50) progettata da Rudolf Michael Schindler (1887-1953), ingegnere viennese emigrato giovanissimo negli Stati Uniti dove divenne allievo e collaboratore del grande architetto americano Frank Lloyd Wright. Aprì un proprio studio a Los Angeles e con un altro architetto viennese lì presente, Richard Joseph
Neutra, diede vita a quella “scuola californiana” che era nata dall’incontro della cultura europea di formazione
con quella americana d’adozione. Architetto incline alle forme esasperate e simboliche, aveva come tema centrale dei suoi interni il fuoco; per esso progettava grandi camini in materiali tecnologici (come nella casa qui illustrata) inseriti nel centro ottico prospettico. Anche all’esterno, evidenziando plasticamente canne fumarie e comignoli, non mancava di sottolinearne la presenza.

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)