Roma: le chiese dei prossimi 40 anni

ROMA: LE CHIESE DEI PROSSIMI 40 ANNI
Prof. Giuseppe Mongelli Direttore del MASTER sull’architettura di chiese, Facoltà di Architettura, Università La Sapienza, Roma

Si sta concludendo il primo MASTER intitolato “Adeguamento e progettazione di chiese” ed è in preparazione, per l’anno 2004, il secondo MASTER. Si tratta di un corso organizzato all’interno dei programmi di insegnamento di alta formazione post-laurea dell’Università La Sapienza, con la collaborazione della Conferenza Episcopale Italiana. Il corso implica un totale di 1500 ore di studio delle quali la metà in aula e almeno 300 ore di insegnamento frontale. Obiettivo è quello di formare professionisti che garantiscano alle Diocesi italiane una competenza sufficiente per affrontare le varie problematiche architettoniche attinenti alla proget-tazione delle chiese nuove o all’adeguamento di quelle esistenti. Il titolo del corso in preparazione è stato ampliato: “Adeguamento, progettazione e riprogettazione di chiese”. Il termine “riprogettazione” è stato aggiunto perché a volte le diocesi si trovano di fronte a edifici degli anni ’60 o ’70 in condizioni talmente gravi da rendere eccessivamente oneroso il restauro: conviene in questi casi salvare dell’edificio solo alcune parti, quali le fondamenta, e riprogettare il resto. Al primo corso hanno preso parte 29 tra architetti e ingegneri, selezionati, in base al voto di laurea e alle motivazioni addotte dai singoli, tra i 41 che avevano inoltrato la domanda di partecipazione. Il corso presta particolare attenzione al tema liturgico, ponendolo alla base dell’impegno progettuale. Discussa approfonditamente è l’impostazione assembleare dell’aula liturgica. Naturalmente è la distribuzione planimetrica del-l’aula celebrativa che suggerisce la conformazione dell’edificio di una chiesa. Con lo sguardo rivolto al futuro, nell’ambito del corso si sono svolte esercitazioni di progetto di aule con impianto ellittico che prevede l’altare e l’ambone nei due fuochi. Una distribuzione nuova, che forse un parroco guarderebbe con sospetto. Ma, pur con la coscienza che negli interventi di adeguamento occorre saper ri-spettare l’architettura delle chiese antiche, oggi oc-corre preparare progettisti cui spetterà di occuparsi di progettazione di chiese nei prossimi quarant’anni. Gli insegnamenti svolti nell’ambito del corso già svolto hanno incluso anche visite a chiese nuove, a fabbriche di materiali per l’architettura, una settimana di permanenza presso il monastero di Casamari. Il 30/12/2003 si chiudono le iscrizioni per il nuovo MASTER. Le lezioni cominceranno il 13 gennaio 2004. Le informazioni sono disponibili nel sito: www.masterpch.it

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)