Rifugio all’isola di Milano

Miniappartamento in un quartiere popolare tra poco Città della Moda
serivizio di Luisa Carrara e Walter Pagliero, foto Athos Lecce

Questo spazio, circa trentotto metri quadri, faceva parte di un appartamento costruito all’inizio del ‘900 per il ceto medio. Erano due stanze ma la ristrutturazione è stata drastica, prima di tutto giù i divisori. Sul risultato finale gli stessi architetti ammettono una ambiguità: sono intervenuti per rendere lo spazio più fluido e fruibile ma poi hanno inserito proprio al centro un grande cubo di cristallo traslucido. Perché occorreva rendere non banale uno spazio non esaltante, creando nello stesso tempo un percorso emotivo fatto di trasparenze e ambiguità. E’ qualcosa che ricorda l’albergo di ghiaccio in Groenlandia o l’esplorazione dei crepacci in Patagonia, però in una situazione di caldo tepore.

Il piccolo appartamento, più rifugio che casa, ruota intorno a questa grande scatola trasparente che è una metafora del vivere metropolitano: artificiale forse ma piacevole. Quel che si può fare dentro o attorno al cubo non è pensabile altrove, perché si tratta di una scelta di civiltà. Ma cos’è in realtà questo cubo? E’ uno spazio “subacqueo” che essendo vicino a un angolo cottura (talmente piccolo da entrare tutto in una cappa) serve come office o per una colazione intima a due. Fuori dal cubo è tutto più normale: un vecchio tavolo rotondo per il pranzo con gli amici, il quadro dell’antenato importante, due deliziosi paesaggi settecenteschi sopra il divano che la sera diventa letto matrimoniale. Si tratta insomma di una versione moderna del romantico “due cuori e una capanna”. Solo che qui i due cuori sono legati da un percing.

Due architetti di Novi Ligure vengono chiamati da un personaggio della moda per creare un pied-à-terre a Milano lasciando loro carta bianca: è un successo.

 

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)