Primo piano


Fanno parte della collezione “Spirali” di Gino Cenedese vasi e pesci decorativi realizzati con la tecnica del “vetro sommerso” arricchito dalla presenza di una spirale opaca.
Notevole è la quantità di vetro utilizzata per questi oggetti. I vasi vengono realizzati partendo da una sfera di vetro colorato limpido che viene avvolta da una quantità di vetro trasparente. Sulla massa così ottenuta viene successivamente applicata una spirale di vetro colorato opaco, poi "sommersa" da una consistente quantità di vetro trasparente. La pea (massa di vetro fuso in lavorazione che si trova all’estremità della canna di ferro) che ne risulta, viene soffiata a bocca e modellata esternamente. Dopo una tempera di circa 36 ore, tagliati sulla bocca obliquamente e levigati sulla base di appoggio, i vasi vengono completamente lucidati a mano. I pesci vengono realizzati con la stessa tecnica dei vasi. La vetreria Gino Cenedese & Figlio ha ottenuto il Primo premio al Concorso Internazionale di idee The Heart of Venice, promosso dal Consorzio Promovetro, con la “Lampara carnival” progettata da Curro Montoya.

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)