Specchio sempre pulito


In compagnia degli ulivi a bordo vasca

Progetto: Agrisilos, Piscine Laghetto
Testi: Luca Signorelli

Bellezza e utilità a volte si intendono come agli opposti: ciò che è utile spesso è privo di qualità estetiche.
Laddove invece i due termini si uniscono, nasce qualcosa di qualità superiore. Nelle piscine, l’incontro tra bellezza e funzionalità offre il mix più consono a favorire il pieno godimento dell’acqua. Vediamo quindi una vasca con ampio e comodo bordo, cui si accostano con grande effetto scenografico rami e foglie: si protendono sulla superficie e vi si riflettono, mentre ne ombreggiano una porzione. Matura la contiguità tra vasca e natura, ma all’effetto estetico si associa il problema: è necessaria una maggiore attenzione per tener pulita la superficie ed evitare che si copra di foglie morte.
Ma qui il problema è risolto grazie a una tecnica particolare. La struttura portante è a due pareti in acciaio, poggiata
su piedi regolabili in altezza, che negli anni assicura il perfetto livello di tracimazione su tutto il perimetro, anche in caso di parziale assestamento del terreno. È il sistema di tracimazione che permette la massima efficienza nel tenere pulita l’acqua, perché, a prescindere da dove soffi il vento, tutti i depositi superficiali sono sempre eliminati e
non si formano zone di ristagno.
Lo specchio della piscina è sempre pulito e la vasca sempre attraente.

SCHEDA TECNICA
PISCINE A SFIORO BLUESPRING
ACCESSORI:
› Scala romana interna od esterna
› Scala inox modello olimpico
› Aspirafango
› Sistema automatico di clorazione a sale
› Depuratore a sabbia
› Copripiscina invernale
› Copripiscina galleggiante termico
› Copertura a tapparella
› Faretti a Led a luce bianca
› Faretti a Led a luce colorata
› Linea completa prodotti chimici
› Nuoto controcorrente a doppio getto
› Pompa di calore per riscaldamento a basso consumo
› Angolo idromassaggio
› Radiocomando multicanale per faretti, nuoto controcorrente, idromassaggio

Nel sistema a sfioro, l’acqua tracima dal bordo superiore della piscina scomparendo nel canale che sta sotto la pavimentazione perimetrale.
L’effetto è quello di vedere lo specchio d’acqua incorniciato dal bordo in pietra della vasca.

Lo sfioro su tutto il perimetro consente di realizzare piscine in cui l’acqua sia quasi a livello del bordo, come se vi
fosse continuità di superficie: ne guadagnano l’estetica e la facilità di accesso e uscita. Questo tipo di vasca a due pareti di acciaio può essere installata in tutti i contesti architettonici: completamente o parzialmente interrata, totalmente fuori terra, fuori terra con uno o più lati, contro collina nel caso di terreni terrazzati. Lo spessore tra le due pareti – quella contro l’acqua e quella contro la terra – garantisce un’ottima coibentazione, con notevoli risparmi energetici nel caso di riscaldamento dell’acqua.
Non solo, ma lo spazio libero tra le due pareti è sempre ispezionabile, il che permette di installare e versificare nel
tempo il circuito idraulico perimetrale e gli accessori (quali il nuoto contro corrente, i faretti ecc.) Le dimensioni del
canale di tracimazione perimetrale sono tali da svolgere la funzione di vasca di compenso: questo elimina la necessità
di costruire l’ingombrante e costosa vasca che altrimenti andrebbe collocata esternamente alla piscina.
Così i problemi sono risolti, e ai proprietari resta solo il divertimento.

 

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)