Piastrelle e mosaici

In un week-end

L’esempio di questa pagina è uno dei tanti presentati nella rivista “Piastrelle e Mosaici” che vi suggerisce come migliorare superfici piastrellate o realizzare fantasiosi oggetti a mosaico. Ad esempio, come mostra la foto a lato, i vani delle finestre offrono la possibilità perfetta di sbizzarrirsi con effetti decorativi particolari, che potrebbero invece risultare esagerati se venissero utilizzati su superfici più ampie.

La splendida decorazione è realizzata con normali piastrelle su cui vengono applicate scritte di vario genere (all’interno della rivista trovate una pagina di scritte latine da fotocopiare, ma per un risultato più personale potete utilizzare vecchie lettere o documenti). A questo punto spennellate tutta la superficie con té forte, e caffè istantaneo in polvere gettato a caso per ottenere un effetto simile a macchie dovute al tempo. Si utilizza poi una foglia di metallo dorato e infine varie mani di gommalacca per ottenere una ricca e piacevole tonalità dorata. Questo progetto può essere realizzato anche con foglia di colore argentato, ma in questo caso il té sarà sostituito da inchiostro blu diluito, e per ottenere le macchie del tempo si userà al posto del caffé inchiostro schizzato con l’aiuto di uno spazzolino. Questa rivista fa parte della collana “in un week end” edita in Italia da Di Baio Editore, che vi mostra passo per passo tutte le fasi delle lavorazioni per realizzare in un solo week end progetti facili da eseguire, che vi daranno grandi soddisfazioni per i risultati che riuscirete a ottenere.

Questo suggestivo trattamento “dorato” per piastrelle è molto decorativo, pratico e facile da ottenere. E’ meglio riservarlo a zone non in contatto continuo con l’acqua.

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)