Nella torre rotonda

Non capita spesso, anche agli architetti più esperti e con tanti lavori all’attivo, un’occasione progettuale ghiotta come questa: la ristrutturazione di uno stabile con caratteristiche architettoniche ben definite, che pongono costantemente una sfida al progettista. In questo caso, si trattava di un edificio d’epoca sulle rive dell’alto Lario, con una particolarità: la torre cilindrica e quella parallelepipeda che si innalzano dal corpo edilizio e che fanno parte dell’appartamento in questione. Gli architetti hanno scelto la via del recupero delle strutture architettoniche, da rimettere pienamente in luce, e nello stesso tempo di rimodulare gli spazi per adattarli alle mutate esigenze di vita. Hanno rispettato i volumi esistenti, in particolare quello trilobato che diventa segno distintivo del nuovo ambiente, le strutture lignee delle coperture, che con il loro rigoroso ritmo geometrico scandiscono gli spazi, ripulendole dalla patina del tempo e rinforzandole strutturalmente; in questo affascinante volume, hanno rimodulato le proporzioni realizzando un soppalco destinato alla zona notte e collegandolo al livello inferiore con una essenziale e aerea scala, dal disegno estremamente lineare e pulito, dalla struttura interamente in ferro.QUALITÀ DELL’INTERVENTO

CENTRALITÀ DEL PROGETTO: INSERIRE IN UN’ARCHITETTURA D’EPOCA, RISPETTANDOLA, VOLUMI E FUNZIONI CONTEMPORANEI.
INNOVAZIONE: REALIZZARE SOPPALCO E SCALA CON UN DISEGNO ESSENZIALE E TECNOLOGICO IN ARMONIA CON LE PREESISTENZE.
USO DEI MATERIALI: LEGNO DI LARICE PER LE STRUTTURE DI COPERTURA, FERRO PER LA SCALA, PARQUET SUI PAVIMENTI.
NUOVE TECNOLOGIE: LA SCALA È INTERAMENTE AUTOPORTANTE.BIOGRAFIA

SCARAMELLINI + DE NOVELLIS ARCHITETTI ASSOCIATI

ASSOCIATI DAL 2002, ENRICO SCARAMELLINI E GUIDO DE NOVELLIS INIZIANO LA LORO ATTIVITÀ PROFESSIONALE ALLA FINE DEGLI ANNI ‘90: LO STUDIO, CON SEDI A LECCO E A MADESIMO (SO), SI OCCUPA PREVALENTEMENTE DI PROGETTAZIONE RESIDENZIALE, DI SPAZI APERTI E DI LUOGHI DEL TURISMO; SPESSO IL TERRENO DI CONFRONTO È LA MEDIA E ALTA MONTAGNA, IN CUI GLI ASPETTI OROGRAFICI DEFINISCONO UN AMBITO DI INTERVENTO ALTAMENTE CARATTERIZZATO E IL PROGETTO DIVENTA MODIFICA DEL PAESAGGIO; INOLTRE, LE NUOVE LOGICHE STRUTTURALI DEL TURISMO SI PONGONO COME OCCASIONE PER VERIFICARE, ATTRAVERSO L’INTERVENTO PROGETTUALE, LE DINAMICHE PROPRIE DI UN MOTORE ECONOMICO CHE INEVITABILMENTE SI DICHIARA PROTAGONISTA NELLA COSTRUZIONE/ RICOSTRUZIONE DEL PAESAGGIO.L’accurato equilibrio tra gli elementi d’epoca, che sono diventati i punti di forza del  restauro, e gli interventi moderni, che hanno contraddistinto il progetto degli architetti, tra il legno, materiale caldo e antico, e il ferro, anch’esso “antico” ma sempre attuale, soprattutto se “piegato” al design contemporaneo, con la muratura, anch’essa disegnata a diventare camino o libreria, a far da trait d’union, è quello che determina la bellezza di questa casa.SCALE E SOPPALCHI IN TANTI MATERIALI

DA SEMPRE LA LAVORAZIONE SU MISURA È LA CARATTERISTICA PRINCIPALE DI UNA BELLA SCALA, REALIZZATA CON I MATERIALI PIÙ DIVERSI: LEGNO (IN TUTTE LE ESSENZE POSSIBILI), FERRO, ACCIAIO INOX, VETRO, PIETRA ECC..
I SOPPALCHI E LE SCALE SI POSSONO REALIZZARE IN ABITAZIONI PRIVATE SIA PER INTERNO CHE PER ESTERNO, GIARDINI, TERRAZZI, ATTICI, INOLTRE PER UFFICI, NEGOZI, LOCALI PUBBLICI. NELLA CREAZIONE A SINISTRA, IN UN CASCINALE CLASSICO PIEMONTESE, CHE È STATO COMPLETAMENTE RISTRUTTURATO, SI È COSTRUITO UN
SOPPALCO INTERAMENTE IN LEGNO MASSICCIO DI IROKO CLASSICO CON UNA SCALA SEMPRE CON PEDATE IN IROKO MA STRUTTURA METALLICA, RINGHIERA E BALAUSTRA SUPERIORE IN FERRO A TUBI ORIZZONTALI CON TAGLIO DECISAMENTE MODERNO. NELLA REALIZZAZIONE A DESTRA SIAMO IN UNA ABITAZIONE DI NUOVA COSTRUZIONE CON UN ARREDAMENTO INTERNO DECISAMENTE MODERNO: È STATA INSERITA QUESTA SCALA CON STRUTTURA METALLICA COLORE ARGENTO, PEDATE IN ROVERE SPAZZOLATO COLORE GRIGIO E RINGHIERA COMPOSTA DA CAPOSCALA A DOPPIA LAMA VERTICALE, TUBI ORIZZONTALI IN METALLO TONDI E MANCORRENTE IN LEGNO. (ARES-SOL)

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)