Nel bosco di


Nel cuore degli Stati Uniti, tra architettura e natura

Una casa che sembra nascondersi tra gli alberi, giocare con i suoni e i colori del bosco, senza tuttavia rinunciare all’eleganza ricercata e ai comfort delle dimore di città.

A house hidden amongst the trees, playing with the sounds and colours of the woods, without forgoing
the elegance and mod cons of a city home

Progetto di McIntosh Poris Associates
Foto di Kevin Bauman
Servizio e Testi di Ginevra De Colibus

Come in un vecchio film di Cary Grant – “La casa dei nostri sogni” (1948) – nel quale un simpatico pubblicitario, stanco della vita in città, dopo innumerevoli ed esilaranti disavventure, si trasferisce assieme alla famiglia in un’incantevole casa di campagna, per Randy e Craig Rubin il luogo dei sogni erano le colline di Bloomfield. Affiatata coppia di industriali del Michigan, creatori delle Crypton Fabrics, essi desideravano abitare un’oasi di tranquillità, immersa nel verde, lontana dalla frenesia e dallo stress cittadino, una casa che rispecchiasse i gusti eleganti e moderni dei padroni di
casa, che fosse raffinata e funzionale, ma anche capace di vivere all’unisono con il bosco circostante, assecondandone colori e mutamenti.

Just like in the old Cary Grant movie "Mr Blandings Builds His Dream House" (1948), in which after countless hilarious mishaps, an amiable advertising executive, tired of city life, moves with his family to a charming country residence, for Randy and Craig

In questa pagina: scorci di Rubin Residence dal giardino. Mentre il fronte di ingresso sulla strada è compatto, con bucature piccole e discrete, ampie vetrate a tutta altezza si aprono verso il piccolo, romantico giardino zen e verso il bosco.

On this page: views of the Rubin Residence from the garden. Whereas the road side is compact with small discreet openings, full-height glass walls open onto the small romantic Zen garden and woods.

Oltre la fitta vegetazione del bosco di Bloomfield Hills si scorgono i volumi eleganti e compatti di Rubin Residence. Realizzata dagli architetti dello studio McIntosh Poris Associates per una coppia di industriali del Michigan, l’abitazione
gioca volumetricamente con il forte dislivello della collina alla quale si ancora.

Through the dense woodland vegetation of Bloomfield Hills you can make out the elegant and compact volumes of Rubin Residence. Designed by the architects of McIntosh Poris Associates for a husband-and-wife team of industrialists from
Michigan, this home plays volumetrically on the sharp slope of the hill it stands on.

Il giardino zen

Tipico della cultura giapponese, il giardino zen è il luogo in cui i monaci si ritirano per meditare. Gli elementi (acqua, piante, pietre) sono rappresentati in maniera simbolica da pietre e ghiaia di cui è noto l’effetto calmante. Il moto dell’acqua, rappresentato dalla ghiaia, si scontra con pietre dalle forme naturalmente disordinate, simboleggiando il dinamismo delle forze e degli elementi della natura.

Così, giocando col forte dislivello della collina, gli architetti dello studio McIntosh Poris Associates hanno progettato una casa di rara eleganza che sembra nascondersi con discrezione tra gli alberi.
Chi giunge dalla strada scorge all’improvviso, tra i lievi movimenti dei rami e delle foglie del bosco, il volume compatto di Rubin Residence.

Rubin the place of their dreams was Bloomfield Hills.
This husband-and-wife team of experienced industrialists from Michigan, creators of Crypton Fabrics, wanted to live in a sea of tranquillity, immersed in green open space, far from the frenzy and stress of the city.
The house had to reflect the elegant and modern tastes of the owners, in addition to being functional; it also had to be in unison with the surrounding woods by following its colours and changes.

Attraverso le ampie vetrate, i colori, i rumori e i trilli entrano nelle stanze e la casa
sembra percepire ogni mutamento del bosco.

In queste pagine: l’ampia zona giorno non ha pareti, ma raffinati e originali elementi funzionali che la dividono caratterizzandone lo spazio. Una parete rivestita in pelle color crema nasconde la bella cucina a isola e separa
l’angolo conversazione dalla zona pranzo.

On these pages: the spacious living area has no walls; instead there are elegant and original functional elements that create divisions and characterise the space. A cream-coloured leather-clad wall hides an attractive island kitchen and separates the conversation area from the dining area.

Le vetrate

Per le ampie vetrate di Rubin Residence sono stati scelti vetri isolanti del tipo prodotto in Italia, tra gli altri, da Velux. Le lastre di vetro termico molto trasparente sono intervallate da due intercapedini riempite di gas argon e consentono di
raggiungere valori U minori di 0,7 W/mqK. Come è noto, infatti, la trasmittanza termica U (che si esprime in W/mqK) è la quantità di calore trasmessa, in regime stazionario, attraverso una superficie vetrata per unità di area e di salto di
temperatura, in assenza di radiazione solare. Più basso è il valore, migliore è l’isolamento degli ambienti. Naturalmente il vetro a tripla pelle va fissato ai margini del telaio in legno mediante
distanziatori, che hanno il compito di trattenere in
modo duraturo il gas di riempimento.

Tutte le gamme del bianco, del beige e del marrone arredano con raffinata
eleganza l’ampia zona giorno.

All’esterno la casa ha due facce: il rigore del fronte sulla strada, compatto e privo di bucature, si contrappone all’esuberanza dei volumi affacciati sul giardino. Qui, infatti, ampie finestre a tutta altezza rompono la compattezza della facciata e si aprono verso il bosco, mentre volumi di forme e dimensioni diversi si staccano dal volume principale per creare angoli verdi e terrazze sul giardino.

By using the sharp slope of the hill, architects of McIntosh Poris Associates have come up with a house of rare elegance
that hides discreetly amongst the trees. Anyone arriving from the street will suddenly notice, amidst the gentle rustling of the branches and leaves in the woods, the compact volume of Rubin Residence.

In queste pagine: nella zona giorno sono accostati con eleganza arredi e finiture dai diversi toni di beige e marrone. Unica nota di colore la grande cucina in rosso lacca che illumina un’estremità della stanza.

On these pages: the living area has elegant furniture and finishings in various shades of beige and brown.
The only touch of colour is the red-lacquered kitchen that brightens up one end of the room.

L’ampio tetto inclinato in lamiera grecata, dipinta di colore grigio piombo, asseconda ed enfatizza la forma triangolare della casa e del lotto sul quale essa sorge. Un contrasto voluto e raffinato caratterizza i materiali del fronte sul giardino: alla rigida maglia geometrica delle travi in ferro e delle ampie vetrate si affiancano il piccolo volume in legno locale non trattato, la scala in acciaio zincato e le rampe e i percorsi in pietra che conducono al giardino. Ai colori scuri e decisi dell’esterno fanno da contrappunto gli spazi chiari e luminosi dell’interno.
Progettati dall’architetto d’interni Kevin McManamon, tutti gli ambienti sono illuminati dalle grandi vetrate affacciate sul giardino e sul bosco.

The house exterior has two faces: a stern-looking front that looks onto the road and has no openings contrasts with the abundance of volumes that look over the garden. In fact the large full-height windows interrupt the compactness of the façade and open onto the woods, whereas volumes of different shapes and sizes detach from the main volume to create green areas and terraces over the garden.

Le camere da letto sono accoglienti e ovattate: un grande letto in legno dalla forma
avvolgente arreda la camera matrimoniale,
mentre quella dei bambini è illuminata da un gioioso rivestimento
in tessuto verde brillante.

A fianco: il bagno principale caratterizzato da un grande mobile-lavabo centrale con piano in onice che ospita, in maniera speculare, due postazioni.
In basso: il grande mobile-letto in legno color miele, dietro al quale si cela la cabina armadio, arreda la stanza dei padroni di casa. Nella pagina accanto: la camera dei bambini, gioiosa e riposante. Qui gli arredi sono rivestiti in tessuto di un allegro tono di verde.

Shown here: the main bathroom with its centrally positioned large and spectacular double washbasin unit with onyx top.
Below: the large honeycoloured bed unit with walk-in wardrobe concealed behind it furnishes the main bedroom of the house. Facing page: a cheerful and agreeable children’s room.
Here the furniture is lined with fabric of a lively green tonality.

Cuore della casa è la zona giorno, un ampio open space diviso in aree funzionali da raffinati arredi realizzati su misura. Un mobile-parete rivestito in pelle, all’interno del quale è ricavato, da un lato il camino, dall’altro una capiente libreria e
un appoggio per il monitor della televisione, separa il soggiorno e l’angolo studio dalla zona pranzo. Elegantissimi gli accostamenti di colore: tutte le gamme del bianco, del beige e del marrone arredano lo spazio. Unica nota di colore la
grande cucina a isola rosso lacca che occupa un’estremità della grande sala.

The large sloping roof in lead-coloured corrugated steel follows
and emphasises the triangular shape of the house and the lot on which it stands. A deliberate and elegant contrast characterises materials on the garden side: the wide geometric lattice created by the iron girders and large windows is accompanied by a small volume in local untreated wood, a staircase in galvanised steel, and ramps and pathways in stone that lead to the garden. The dark sharp colours of the exterior

Il ruolo dei colori

Uno studio accorto e sapiente ha guidato l’architetto degli interni Kevin McMannamon nella scelta dei colori. I toni neutri, chiari e luminosi, contribuiscono a creare un ambiente elegante, psicologicamente rilassante e accogliente,ed enfatizzano, allo stesso tempo, i pochi elementi d’arredo dai colori forti o gioiosamente sgargianti.

 

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)