Modi vivere l’energia

L’obiettivo di COSTRUZIONI SOLARI è quello di perseguire da anni la strada per la costruzione di nuove macchine solari a bassa e alta temperatura. Impianti che prevedono l’installazione di pannelli solari (moduli fotovoltaici) ad elevata efficienza e resistenza agli agenti atmosferici, bollitori e sistemi a circolazione naturale, come il kit CNS/200-300, progettato per offrire estrema semplicità nel montaggio e funzionalità. La caratteristica di questi prodotti è
data dal bilanciamento tra la superficie captante, il boiler d’accumulo e la quantità d’acqua calda richiesta. Tali sistemi sono autosufficienti nei mesi con una buona insolazione, mentre nei restanti danno un contributo che va dal 50 all’80 %. Gli impianti sono dotati di una fonte integrativa elettrica e a richiesta, per un rapida integrazione, possono alloggiare uno scambiatore in rame, alimentato dall’impianto di riscaldamento domestico.

For years, COSTRUZIONI SOLARI has been engaged in manufacturing new low and high temperature solar machines. The systems are based on the installation of high efficiency and weather resistant solar panels (photovoltaic modules), boilers and natural circulation systems like the kit CNS /200-300, which is simple to assemble and easy to use thanks to its design features. The balance between the absorbing surface, the storage heater and the quantity of hot water required characterizes these products. Such systems are self-sufficient during those months normally characterized by plenty of sunlight, while their efficiency is registered between 50 and 80% during the remaining months. The systems are equipped with an additional power source and can also be fitted with an additional copper exchanger fed by a house-heating system.

Il sistema fotovoltaico per produrre energia elettrica nasce nel 1839, quando becquerel notò che una pila al piombo produceva energia elettrica se veniva esposta alla luce del sole. Successivamente è studiata da hertz e einstein che nel 1905 spiega il fenomeno fotoelettrico e con l ‘utilizzo esteso dei semiconduttori. La “pila solare” attuale, detta cella fotovoltaica, è fatta di silicio e genera direttamente energia elettrica quando è esposta al sole, oggi un impianto fotovoltaico per l ‘alimentazione di piccole utenze di tipo domestico è composto da moduli fotovoltaici (pannelli solari), da un sistema d ‘accumulo e da un regolatore di carica che segnala quando il livello di carica scende sotto il 50-60% del valore nominale. Sistemi di questo tipo sono in grado di immagazzinare l ‘energia prodotta e anche se restano a riposo per lunghi periodi potranno funzionare ad una potenza maggiore, caratteristica interessante nel caso delle seconde case.

The photovoltaic system used to produce electric energy was created in 1839 when becquerel noticed that a lead cell produced electric energy when exposed to the sunlight. Hertz and einstei n, who explained the ph o toelectric phenomenon in 1905 and largely with the aid of semiconductors, subsequently studied it. The current “solar cell”, called photovoltaic cell, is made of silicon and it produces electric energy directly when exposed to the sunligh t. A small – scale house – heating system consists of photovoltaic modules (solar panels), a solar gain system and a load control showing when the load level drops below 50-60% compared to the nominal value. Such systems can store the energy produced and although they may not run for long periods of tim e, they can still run at a higher power rate, which is a very interesting feature as regards holiday homes.

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)