Libri Chiesa e Arte, i documenti

Tratto da:
Chiesa Oggi 46
Architettura e Comunicazione

Libri

CHIESA E ARTE, I DOCUMENTI

La raccolta completa dei documenti già pubblicati sulla rivista “CHIESA OGGI architettura e comunicazione” completi dei commenti di P. Giacomo Grasso sono raccolti in un prestigioso volume edito in coedizione con San Paolo
“Chiesa e Arte – Documenti della Chiesa, testi canonici e commenti” (Giacomo Grasso – a cura di – edizioni San Paolo, 2001, £. 68.000).

In Italia Chiesa e arte hanno dato vita nel corso dei secoli a un patrimonio che è considerato il primo al mondo per importanza. I beni culturali, del resto, sono preziosi per la testimonianza della fede e rappresentano un’eredità fondamentale per l’intera nazione. Come tutelarli e valorizzarli? Come promuoverne una rinnovata, continua produzione che testimoni il tempo presente? Dopo un periodo di minore sensibilità, le autorità della Chiesa, il Papa e la Conferenza Episcopale Italiana hanno richiamato l’attenzione dei sacerdoti e dei fedeli sul valore dell’arte e hanno emanato norme per la tutela e la conservazione, nonché chiare indicazioni per la progettazione di nuove architetture e suggerimenti per la concezione di nuove opere d’arte. Per rendere un servizio pre-zioso a tutti gli operatori del settore – sacerdoti, architetti, costruttori, volontari – il padre Giacomo Grasso ha raccolto in un unico volume i pronunciamenti della Chiesa sull’arte e sull’architettura. A facilitarne la consultazione, l’opera è accompagnata da un CD che permette di muoversi con relativa facilità nella rete della legislazione italiana sui beni culturali. In un momento in cui ancora si risente del disorientamento subito dalle arti nel corso del XX secolo, un’opera di questo genere costituisce un saldo punto di riferimento nel dialogo che sempre più fruttuosamente riprende tra arti e Chiesa. “Ritengo meritoria l’iniziativa di raccogliere in un enchiridion i documenti della Conferenza Episcopale Italiana inerenti ai beni culturali” scrive Mons. Francesco Marchisano, Presidente della Pontificia Commissione per i Beni Culturali della Chiesa nella sua Presentazione del volume. La documentazione pubblicata, prosegue Marchisano, evidenzia “la ratio pastorale sia della conservazione delle opere del passato, sia della produzione di nuove opere”. E Mons. Pietro Garlato, Presidente della Consulta nazionale per i Beni Culturali Ecclesiastici, afferma che
“La fedele osservanza di tutte le direttive e degli orientamenti della CEI non può che condurre a buon fine, in una visione unitaria, ogni adeguato intervento anche in situazioni tanto diverse e spesso difficili.”

Tra gli interventi introduttivi al volume, vi sono anche quelli di Mons. Giancarlo Santi, Direttore dell’Ufficio Beni Culturali della Conferenza Episcopale Italiana, del Prof. Roberto Gabetti, compianto docente di progettazione architettonica al Politecnico di Torino, del p. prof. Giacomo Grasso, curatore del volume, e dell’Arch. Giuseppe Maria Jonghi Lavarini, Direttore di CHIESA OGGI architettura e comunicazione, che ricorda il ruolo che tale rivista ricopre nel promuovere un fecondo dibattito tra tutti coloro che sono coinvolti nell’arte e nell’architettura delle chiese. “Un ruolo interdisciplinare, quello di CHIESA OGGI architettura e comunicazione, che trova in questo volume un ulteriore modo di legare gli architetti a una committenza che ha saputo via via munirsi di buoni strumenti di dialogo”.
Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)