L’ARREDAMENTO IN CUCINA – CUCINE APERTE


Cucine ad isola, a penisola, ad atollo, creano una zona multifunzionale ergonomica intorno a chi prepara i cibi e favoriscono le relazioni sociali.

Domenico Paolucci progetta le cucine visibili nelle immagini di questa pagina. Integra, (Foto 1), è stata creata in tre versioni integrabili che moltiplicano le possibilità compositive e cromatiche.
La cucina è dotata di grandi piani fissi e mobili, di isole e penisole, di elementi e composizioni curvilinei e di armadi – parete. Q2System, (Foto 2), ha un elevato grado di flessibilità; molteplici sono i colori dei laminati e le sfumature
degli elementi laccati. Le finiture annoverano il legno stratificato Alpikord, il laminato lucido e opaco o il vetro laccato decorato.

Le maniglie possono essere in alluminio a ponte, in alluminio satinato ad “L”, a gola sottopiano, a pressione servodrive per cassetti e cestelli. Artika, (Foto 3), è formata da isole che riportano l’idea del focolare al centro della stanza; la cucina diviene il luogo principale della casa. Le ante sono arrotondate negli spigoli, le finiture in laccato opaco o lucido e le maniglie ad incasso o con gola sottopiano. Il modello dispone di piani d’acciaio, cristallo verniciato, quarzite, cristalan, unicolor, con molte varianti cromatiche. Le colonne ed i cestoni delle tre cucine sono dotati di attrezzature ergonomiche. (Produzione, Pedini).

G. C.

Condividi
Pubblicato in FARE

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)