La difesa dei valori dell’architettura

La tenacia di una scelta, una vita a difesa dei valori sociali dell’architettura, non poteva che testimoniarsi con l’attivazione di un premio d’architettura dedicato a RAFFAELE SIRCA.
Non solo una “dovuta” riconoscenza, che potrebbe apparire retorica, ma principalmente la necessità di costruire un riferimento negli anni, capace di indicare alle future generazioni di architetti, e non solo, quella giusta “ via” affinché la qualità dell’architettura diventi un diritto del cittadino.
Le sue battaglie politiche, condotte sempre con maestria diplomatica e tattica, senza rinunciare al rispetto della persona, hanno costituito quel “ fil rouge” nella sua esaltante carriera di rappresentante della categoria.
Siamo tutti testimoni, e in parte anche attori, delle sue battaglie tese alla modernizzazione dell’intero impianto legislativo, all’adeguamento degli standard europei, alla difesa dei giovani professionisti contro le logiche corporativistiche e di casta.
Grazie ai forti valori che hanno intriso le sue battaglie, forse per la prima volta della nostra storia, abbiamo acquisito il valore dell’appartenenza, un’identità comune rivolta al rispetto dell’ambiente e dell’arte, senza dimenticare le nostre peculiarità e le nostre energie del professionismo architettonico.
Una profonda grinta in tutte le sue attività ; un viaggiare continuo sull’intero territorio della nostra penisola, erano un viatico continuo per rinsaldare, ricucire, esaltare la rete degli ordini, enfatizzando il senso di appartenenza unitaria che tutti noi, grazie a lui, abbiamo recuperato.
La sua forza d’animo, nutrita di autenticità intellettuale, era la forza del “gigante” , tipica di pochissimi eletti, come d’altronde ha saputo dimostrare nel suo ultimo ed indimenticabile intervento al Congresso di Torino.
Come Ti sei fatto carico di porti come stella polare per la categoria, che nel buio della notte indica la rotta ai marinai, così questo “Premio” a Te dedicato, caro Raffaele, saprà interpretare il tuo spirito e saprà rafforzare in noi tutti la consapevolezza dell’ impegno a cui ci hai educato a difesa dei valori dell’ architettura.

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)