la camera dei bambini

Bambole e pupazzi in tessuto, piccoli tesori studiati per piacere ed accontentare il bisogno di tenerezza di ogni bambino. Biggie Best In due giorni è possibile, realizzare un’allegra struttura a scaffali con copertura in stoffa che faciliti i bambini nel difficile compito di essere ordinati.

La possibilità di destinare una camera al piccolo di casa è un’esigenza pratica e al tempo stesso psicologica. È, infatti, giusto che il piccolo abbia uno spazio tutto suo dove è libero di muoversi senza paura di combinare troppi danni e dove, per forme, colori e disegni si senta rassicurato e circondato dalle cose che più ama. Sforziamoci, quindi, di arredare effettivamente secondo le sue esigenze e non quelle del …bambino che c’è in noi.

Cani e gatti sono da sempre i compagni di gioco preferiti dai bambini. Per questo, spesso, sono i protagonisti dei disegni che vivacizzano la biancheria da letto dei più piccoli.
I famosi cuccioli dalmata (Caleffi)
Gattini dai colori delicati (Designers Guild)

Realizzare con le nostre mani un oggetto utile da collocare nella camera di nostro figlio è un piacere e una dimostrazione di grande amore, soprattutto quando il tempo a disposizione è limitato. Tra i titoli che compongono la collana Week-End di DiBaio Editore è compreso un volume tutto dedicato alle camere dei più piccoli che ci suggerisce tante cose utili, realizzabili nell’arco di due o tre giorni.

 

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)