La camera da letto – Morbidi giacigli


Tecnologia e biomateriali

Treca de Paris fabbrica letti dal 1935, quando Victor Moritz utilizzò i cavi d’acciaio della azienda di famiglia per il primo materasso a molle francese

Treca de Paris produce letti utilizzando tecnologie avanzate, materiali ecologici e tessuti lavorati a mano. La struttura è costituita da sospensioni articolate o fisse Trecaflex, formate da file di molle insacchettate compresse tra un supporto in legno massiccio ed una doga flessibile in multistrato. Il nuovo materasso Silver Air Spring, dal traliccio intrecciato con filo d’argento, ha il lato estivo composto da fibre antibatteriche estratte dai polilattidi di mais
(Ingeo®). Sotto il traliccio la fibra SeaCell®, ricavata da un’alga, mantiene l’idratazione della pelle.

La parte invernale è di lana d’agnello, trattata con oli essenziali. Jules, (Foto 1), letto progettato da Annette Lang, mostra una grande testiera capitonnée in tessuto Sindbad. Due moduli asimmetrici formano la testata di Touch me, di India Madhavi, (Foto 2) rivestibile con diversi tessuti. Il nuovo letto Colette, di Annette Lang (Foto 3) dispone di testiera con impunture rivestita in tessuto di cotone bianco, con giroletto coordinato.

G. C.

Condividi
Pubblicato in FARE

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)