La Boiserie nelle case di montagna


A cura di G. M. Jonghi Lavarini, Roberto Summer

Classico calore
Tradizione alpina
Tecniche d’intaglio

La boiserie o “bardage” è un particolare sistema di rivestimento interno delle abitazioni che rifinisce gli ambienti con l’applicazione di legname alle pareti. L’effetto estetico di una boiserie è incomparabile, sovente si abbina, quasi indissolubilmente, al soffitto. Nell’immaginario comune la casa di montagna ha una forte componente di legnami che interagiscono con la struttura; l’impiego di questi, anche per gli interni, determina una forte connotazione alpina: le boiserie infatti creano un ambiente del tutto particolare, molto caldo ed accogliente.
Sono numerose e molto differenti le tipologie di materiali che si possono utilizzare: doghe di varie misure e dimensioni, orizzontali o verticali, pannelli; così come svariate possono essere le finiture: a cera, ad olio, a spazzola…
I legnami impiegati sono preventivamente trattati in autoclave per fissarne e ravvivarne il colore e le venature, ma principalmente per ottenere un effetto stabilizzante ed eliminare eventuali attacchi nel tempo di parassiti o microrganismi. Sulla boiserie si possono installare dei corpi illuminanti in sintonia con l’ambiente, facendo però attenzione nel montaggio, opportunamente distanziati o isolati, per evitare effetti negativi sul rivestimento stesso. Un’applicazione interessante è quella di abbinare legni e tessuti, creando un effetto ricco e curato, in cui la stoffa viene incorniciata per fondersi straordinariamente in un piacevole effetto scenografico, più o meno sofisticato.

I luster
Bagni e stanze da letto


Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)