Intonaco specifico per l’acustica


Dbel Engineering & Contracting è una società di ingegneria impegnata nella realizzazione di trattamenti acustici, nonché di impianti sonori, per chiese, musei, palestre, scuole, teatri. Per questo svolge una costante ricerca e analisi di materiali e componenti che consentano di ottenere risultati di elevata qualità, anche in ambienti che presentano problematiche complesse. Da settembre 2008, Dbel rappresenta per l’Italia e il Canton Ticino il marchio BASWA, azienda svizzera produttrice del sistema acustico Baswaphon, conosciuto nel mondo per le sue eccellenti qualità fonoassorbenti ed estetiche e per questo adottato dai più noti architetti per i loro progetti. In questo anno di attività in Italia, Dbel ha riscosso notevole interesse tra tecnici acustici e progettisti e ha realizzato diversi interventi, come quello nella chiesa di Santa Maria Ausiliatrice a Pozza di Fassa, dove la problematica di una eccessiva riverberazione è stata risolta in modo eccellente. Quel che rende il sistema assolutamente unico è la corrispondenza tra i test di laboratorio e il risultato in opera, nonché la finitura priva di giunti che lo
rende simile ai più comuni intonaci: questo è l’aspetto che più gradito giunge ai progettisti. In questi ultimi due anni si è riscontrata una sempre più crescente attenzione nei confronti dell’acustica degli spazi chiusi dove spesso la scarsa intellegibilità
della parola o il rumore di fondo vanificano l’attenzione nei confronti di un relatore o fastidiosa la permanenza in un ambiente. Alla luce di questa crescente sensibilità, Dbel è convinta che il sistema Baswaphon possa essere tenuto in considerazione
sempre maggiore anche grazie a un rapporto qualità/prezzo assolutamente competitivo.

 

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)