In un antico uliveto

Incorniciata dalla campagna della Alpi Apuane, si trova un’affascinante fattoria, recentemente riattata. Il progetto di recupero ha privilegiato le preesistenze materiche ed ha valorizzato gli elementi originali, come il particolare impiego del cotto. Una vasta tenuta circonda la casa, che comprende un pregiato uliveto antico. In questa area è stata costruita una piscina, caratterizzata da una forma rettangolare arcuata. La sagoma irregolare tondeggiante è stata ottenuta grazia all’adozione della tecnica tradizionale del cemento armato. E’ una tecnologia che consente di realizzare qualsiasi tipo di piscina e, in questo caso, desiderando il committente una vasca di dimensioni impegnative che si affacciasse sul panorama, in terreno lievemente scosceso, la scelta si è rivelata la migliore. Le pareti, in c.a. di spessore 30 cm, sono dotate di uno scannafosso perimetrale, completamente ispezionabile, della larghezza di 3 metri. Il sistema di filtrazione è effettuato tramite la tracimazione a sfioro. Il bordo ad arco più lungo, 15 m, è caratterizzato da una scenografica cascata che permette all’acqua di arrivare, attraverso uno strato di roccia naturale, nel locale tecnico, dove viene filtrata e immessa nella vasca. La sterilizzazione dell’acqua avviene con ipoclorito di sodio, (sale). Le bocchette di immissione acqua sono sei, distribuite tre per parete, e sono installate sul lato corto della piscina, posizionate in linea con lo sfioro. Le altre tre bocchette, collocate sulla parete lunga, si trovano ad un’altezza inferiore dalla superficie, in modo da permettere un costante reintegro ed un’efficace circolazione dell’acqua. Il film superficiale è sempre pulito e l’acqua è distribuita nel modo migliore ed eventualmente riscaldata. La piscina è dotata di un’area relax situata sulla scalinata d’accesso all’acqua, nella zona meno profonda. Tre bocchette idromassaggio, sono poste al di sotto del gradone più ampio, utilizzabile come seduta; una pulsantiera automatica a più funzioni, comanda i flussi variabili e alteranti. La cascata che permette all’acqua la purificazione è un elemento di grande attrattiva. I ciotoli di fiume integrano perfettamente lo specchio d’acqua artificiale con il paesaggio naturale. Il pelo d’acqua, con il particolare colore blu del rivestimento, si confonde con la linea d’orizzonte, così che il nuotatore possa sentirsi totalmente integrato nella natura.

Servizio Luisa Carrara
Foto Athos Lecce
Testo di Roberta Ramella
Realizzazione: Euroform Group Divisione Piscine Pre-Tecno pool

SCHEDA TECNICA

  • Forma della vasca: rettangolare arcuata
  • Tipologia costruttiva: cemento armato
  • Dimensioni: (ml) 15X6
  • Perimetro: (ml) 42
  • Superficie: (mq) 80
  • Profondità minima: (cm) 110
  • Profondità massima:(cm) 240
  • Volume vasca: (mc) 28
  • Rivestimento vasca: liner PVC sp 1,5 mm color azzurro mare
  • Sistema circolazione acqua: tracimazione a cascata
  • Tipologia impianto di filtrazione: sistema a diatomee (in batteria)
  • Area filtrante impianto: mq 11
  • Tempo di ricircolo completo acqua piscina: 4h
  • Tipo di sterilizzazione: ipoclorito di sodio (sterilizzazione a sale)

Tipologia costruttiva
La forma della piscina si presenta come un rettangolo leggermente arcuato. La struttura della vasca è in cemento armato dello spessore di 30 cm. Il bordo a sfioro funziona come una cascata su di un lato e, oltre ad offrire una struttura impiantistica migliore ha consentito di creare un effetto scenografico notevole. Un lato è dedicato ai tuffi, il trampolino è il modello delfino in quest’area la profonidità raggiunge i 2,40 m.

Impianto di circolazione
L’impianto è a sfioro cascata, sul lato lungo che si affaccia sul panorama. All’interno della vasca di recupero acqua, costruita in cemento armato, l’acqua viene filtrata e trattata e immessa in vasca dalle sei bocchette di immissione.

Impianto di filtrazione a diatomee
Il locale impianti è situato al livello del punto più profondo della vasca ed ha le dimensioni di (3X4) m. L’impianto di filtrazione è costituito da nr. 2 filtri abbinati a batteria costruiti con polimero elastico, aventi la portata totale di 64mc/h.

Zona fitness
Collocata sulla scalinata d’ingresso in acqua. Tre bocchette idromassaggio effetto gayser (aria) a flusso variabile alternato.

Accessori
L’impianto di filtrazione è stato completato dello sterilizzatore a sale automatico. Il gruppo di nuoto controcorrente mod. ha l’eccezionale portata di 60 mc/h.

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)