IL SAGRATO VERDE – L’ORO…IL MAGNIFICO

Il sagrato e gli altri spazi aperti che fanno parte del centro parrocchiale costituiscono una vera e propria oasi: sono vicini alle strade dove si affrettano veicoli e pedoni, vicini alle case delle persone. Luoghi dove si trova il passaggio – breve nella distanza, infinito nella sostanza – tra la vita quotidiana e il momento della preghiera, tra l’abitudine al rumore e la ricerca del silenzio interiore.
Il sagrato e gli altri spazi aperti costituiscono non solo l’intervallo tra il profano e il sacro, ma anche il luogo dove si tira un sospiro di libertà e ci si rivolge all’altro con occhi nuovi. L’abitudine ai dialoghi che si intrecciano prima o dopo i momenti del rito, tra fedeli o tra questi e i presbiteri, è inveterata e fa parte di una tradizione antica: non formalizzata, ma vicina al cuore delle persone.
Ecco dunque l’importanza delle realizzazioni della linea Vertik di Fonderie Viterbesi che propone interessanti soluzioni per arredare spazi aperti e aree ricreative con elementi dal disegno nuovo e sobrio, in ghisa e ferro tra cui colonnini e dissuasori (che evitano l’accesso di veicoli indesiderati), fioriere, fontane, panchine, cestini e gazebi. L’Azienda applica i requisiti del Sistema di Gestione della Qualità, stabiliti dalle più avanzate norme internazionali. Gli spazi di pertinenza parrocchiale necessitano di adeguati arredi.  Soprattutto ai nostri giorni, quando spesso il sagrato corre il rischio di diventare un parcheggio… Ecco che porre un vaso capace di ospitare un alberello, magari spostabile in caso di necessità, o una panchina per un momento di contemplazione all’aria aperta, può consentire di riaprire dialoghi interrotti, magari di avvicinare e invitare chi altrimenti passerebbe oltre, distratto da altre preoccupazioni. L’arredo dello spazio aperto è un corredo che contribuisce a meglio preparare il passaggio al luogo della celebrazione.www.michelecarafa.it
Scultorewww.trebino.it
Una scelta di qualitàwww.habitatlegno.it
Diamo vita alle tue idee

La doratura a foglia d’oro rende il gusto pregiato delle antiche tradizioni e arricchisce l’opera sia materialmente che artisticamente, donando luminosità ed esaltando i colori della parte a pittura.
La doratura risale a tempi antichissimi; fin dall’antico Egitto si realizzavano intere decorazioni su base dorata, successivamente questa tecnica si è diffusa nell’arte e nell’architettura medievale, specialmente in quelle bizantina e rinascimentale, dove la foglia d’oro veniva usata nei dipinti su tavola di legno, per esaltare l’effetto visivo delle aureole dei santi o il brillare del sole: l’inattaccabilità alla corrosione dell’oro ha permesso a queste tavole di giungere fino a oggi con immutato splendore. Purtroppo però a volte l’uso improprio o restauri compiuti con materiale scadente non hanno permesso una buona conservazione. L’attività di Daniela Bio e Patrizia Cotta, titolari di B&C Decorazioni e Restauro, spazia nei diversi settori del restauro conservativo, non solo nel settore pittorico con affreschi e decori antichi ma anche lapideo, intervenendo su intonaci, mattoni, pietre varie e anche ricostruzione di stucchi e modanature in gesso dove, spesso, sono presenti dorature di varia fattura e pregio che necessitano, sia sulle superfici, sia sui supporti, di interventi integrativi o di recupero totale.

“Fondamentale per noi – dicono Daniela Bio e Patrizia Cotta – è ridare luce e risalto all’antico splendore di oggetti pregiati e ricchi di storia. (…) Il tempo e gli agenti atmosferici richiedono un necessario contributo da parte di professionisti qualificati nel settore; in questo caso nella pratica della doratura, sia come nuova applicazione, sia come reintegro di manufatti esistenti, utilizzando varie metodologie a seconda della necessità. Con la nostra professionalità, interveniamo in diverse situazioni dove il nostro contributo può interessare il semplice ritocco a pastiglia o il rifacimento totale di vecchie dorature in oro matto da realizzare in oro zecchino oppure, laddove interessi dare pregio ad un elemento arricchendolo con foglia d’oro. Tutto ciò è parte integrante del nostro operato e della nostra attività.”

www.bec-snc.it
Restauro conservativo decorazioni pittorichewww.cbmchiesa.it
Armonia e coerenza

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)