Il fuoco nella bottega del Falegname

Atmosfera del 700 in un dipinto del Museo diocesano di Bergamo

Può un camino rientrare nell’atmosfera ecclesiastica? Oggi la domanda suona strana. Ma forse nel ‘600 non era così. Lo dimostra questa pittura attribuita alla maniera di Francesco Bassano, dal titolo "Gesù nella bottega del falegname" (Olio su tela, 91 x 127 cm). Vediamo un Gesù inconsueto: un ragazzo. intento a ripulire il pavimento dai trucioli. A sinistra, Giuseppe, incurvato dagli anni e dal lavoro. A destra Maria, intenta a cucire. Entrambi nell’atteggiamento che la tradizione popolare presenta come caratteristico. L’ambiente interno è definito dagli attrezzi da lavoro sulla sinistra e sulla destra da mobili e suppellettili da cucina.

La scena è completata dalla presenza di due angeli: uno aiuta Gesù, l’altro cucina. Una dimensione squisitamente domestica per il Figlio dell’uomo. Sullo sfondo, gli alti archi di un acquedotto romano. Così la scena abbraccia i secoli: dall’impero romano all’età contemporanea. Gesù è al centro della pittura. Ma è assai significativo che, subito alle sue spalle, il pittore abbia posto il camino. Anzi, i camini (uno spento l’altro acceso). Sono elementi di congiunzione tra le due parti del dipinto: quella esterna dominata dalla figura del lavoro paterno, e quella interna, che si risolve nella figura della madre. Due camini, forse a rappresentare la tradizione veterotestamentaria e neotestamentaria, che in passato venivano raffigurate dal legno, secco per l’antico testamento, vivo per il nuovo testamento. In ogni caso a dimostrare come il camino rientri a buon diritto nella narrazione dell’annuncio evangelico attualizzato.
(Leonardo Servadio)

La preziosità del marmo

Le infinite tonalità cromatiche dei marmi più pregiati, la sapiente maestria dei scalpellini che plasmano il materiale e la perizia dei lucidatori che ne fanno risaltare ogni particolare si fondono nelle cornici in stile di Savoia Mario & Pietro. Perfette riproduzioni, curate in ogni dettaglio, fanno di ogni cornice un pezzo veramente unico, capace di
sposarsi con ogni ambiente e con ogni tipo di arredamento. (R.G.)

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)