Il fuoco d’artista

Era un semplice fienile rustico ora è una villa accogliente

Progetto: Barbara Grifoni, architetto
Località: Camaiore (Versilia)
Materiali camino: mensole in pietra serena di recupero
Servizio: M. Luisa Carrara
Foto: A. Lecce
Testo: W. Pagliero

Sulle colline lucchesi, sopra Camaiore, c’era un antico fienile a torre che si faceva notare per la sua bellissima struttura in pietra. Ora è diventato la seconda casa di una coppia di creativi: lui pittore, Lorenzo D’Andrea, e lei interior designer, Barbara Grifoni. La padrona di casa, che è anche la responsabile del progetto di ristrutturazione, nella grande stanza che fa soggiorno ha voluto installare un camino, perfettamente funzionante, disegnato da due mensole di pietra serena recuperate dalle finestre di una casa del ‘600 demolita. Sopra e sotto vi sono due fasce di ferro che limitano sapientemente la bocca del camino per aumentarne il tiraggio. Semplice, in apparenza, ma è il risultato di studi e una lunga esperienza.

La localizzazione è splendida: domina dall’alto buona parte della Versilia, da Portovenere all’isola Palmaria. Col bel tempo la parte più utilizzata è la veranda superiore dove c’è la zona pranzo, quando arriva il fresco il posto più ambito è vicino al camino. Intorno vi sono antichi mobili lucchesi e moderni pezzi di design come la curiosa lampada Eta Beta degli anni ‘60.

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)