Il calore della tradizione


NELLE CASE DI CAMPAGNA IL FUOCO È VERAMENTE AMICO PERCHÈ PERMETTE DI CREARE L’ATMOSFERA CONVIVIALE E SERENA DI UN TEMPO.

FA RITROVARE L’ANIMA LA MAGIA DEL FOCOLARE PIÙ VERA DELLA CASA

Località: campagna piacentina
Progetto di: Studio Spatium (arch. L. Carmellini e R. Magnali)
Testo: L. Servadio
Art Director:
M. L. Carrara
Foto:
A. Lecce

Nell’immensa pianura padana, le case punteggiano i prati spesso come anonime presenze, perse nella vastità. Ma, viste da vicino, soprattutto quando sono frutto di ristrutturazioni che conservano il genius loci, mantengono quella
pacata nobiltà d’animo che rende gradevole l’architettura. E, all’interno, alcuni elementi raccontano la storia vissuta: a partire dai due camini. Nello spazio giorno spicca la genuina semplicità del cotto, con l’imponente cornice che si distende ai lati sotto una breve mensola ritmata da mattoni aggettanti, col focolare inquadrato da due nicchie per la legna.

Nelle pagine precedenti: l’apparente semplicità della cucina è in realtà frutto di un’attenta progettazione tecnica ed estetica in cui è riposta molta cura alla ricercatezza di ogni dettaglio, nella scelta dei colori, dei materiali e degli oggetti.

In queste pagine:
1. Vista esterna della cascina ristrutturata. L’edificio resta stretto nell’abbraccio festoso delle rose bianche. L’opera è
stata realizzata esclusivamente con materiali di recupero, nel rispetto del genius loci.
2. Il bagno: ambiente intimo, qui interpretato con la gioiosa vitalità di uno spazio aperto, dove si confrontano
diversi elementi carichi di memoria e di significato.
3. Il soggiorno è totalmente dominato dalla presenza del camino ricco di articolazione e di pregnanza, per quanto
discreto con la sua cornice in mattoni, costruita intorno a un focolare prefabbricato.

 

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)