Fuoco e fiamme per una energia pulita

Per una energia pulita

Camini e stufe sono considerate oggigiorno fonti di riscaldamento preziose e assolutamente ecologiche. Non solo perché impiegano il legno come combustibile e fonte di energia pulita e rinnovabile, ma anche perché i moderni apparecchi termici a legna sono pratici da utilizzare e permettono un notevole risparmio energetico. Per chi è alla ricerca di soluzioni tradizionali, originali o semplicemente dal design più moderno e lineare, una carrellata di proposte per poter “arredare” la propria casa di montagna con la fonte di calore più adatta allo stile della propria abitazione.

La tecnologia Zardini, per la produzione di stufe in ceramica, si basa sullo sfruttamento del calore prodotto dal legno, che viene utilizzato nella sua forma più nobile ossia per radiazione. Questo significa che l’aria non viene surriscaldata, come accade con le normali stufe metalliche, e libera, grazie ad un processo di ionizzazione delle particelle, un provato beneficio per l’organismo con una conseguente eliminazione dell’umidità in eccesso.
Tutte le stufe in produzione, da quelle con mattonelle ceramiche di serie ai modelli artistici a base circolare, esagonale, con cupola o senza e con effetti di anticatura, sono dotate di piastre esterne di rivestimento in ceramica su base refrattaria con spessore di 55-60 mm. Prodotto esclusivo dell’azienda, queste piastre accumulano l’energia termica prodotta da un unico fuoco giornaliero per poi cederla in maniera prolungata e costante per ore, con un effetto paragonabile al calore del sole.

Il corretto posizionamento della stufa

Generalmente è determinato dalla prossimità della canna fumaria esistente: la collocazione
ideale di una stufa la vuole affacciata sull’area soggiorno-pranzo e sulla
zona cucina e corridoio-ingresso con radiazione diretta, mentre alla zona notte
provvede il calore convettivo dato dalle masse d’aria calda in movimento.

L’azienda SUPRA desidera svilupparsi nell’ambito delle tecnologie innovatrici e futuriste che prevedono maggior rispetto dell’ambiente, qualitá della combustione, diminuzione del consumo di legna, utilizzazione ergonomica ed ovviamente estetica. La nuova gamma “Alta Tecnologia” si posiziona all’avanguardia dei sistemi di riscaldamento
a legna del futuro ed ogni prodotto di questa gamma è caratterizzato da tutte o una parte di queste innovazioni. La porta è caratterizzata da un nuovo meccanismo con dispositivo saliscendi “una mano”, più confortevole e particolarmente silenzioso, che comprende una chiusura di sicurezza posizionata in alto o in basso. Il modello
“Univers 2” completa questo meccanismo per un sistema di rientro a cinematica inclinata, particolarmente adatta alla forma delle cappe dei caminetti rustici. La chiusura laterale è anch’essa realizzata con una tecnologia esclusiva a doppio bloccaggio che rinforza l’ermeticità della camera di combustione. La camera di combustione è tripla ed il suo involucro, totalmente ermetico, permette un controllo della combustione ottimale e affidabile nel tempo. L’ugello di collegamento scarico dei fumi e rispettiva valvola è di forma conica, assicurando un’assoluta ermeticità nei riguardi
delle emissioni fumogene e permettendo che eventuali emissioni condensate brucino all’interno del caminetto.
Il dispositivo di comando dell’ aria primaria regolabile e della valvola scarico fumi utilizza un movimento a slittamento corsivo più ergonomico, che permette soprattutto una azione progressiva ed una estrema precisione nelle rispettive regolazioni. Lo scompartimento anti-emissioni fumogene, dove si confica la porta a scomparsa in posizione
alta, permette di raccogliere le emissioni fumogene al momento dell’apertura, evitando che si disperdano nell’aria della stanza.

Ciascuno dei modelli – Univers 2 – Cristal 2 – Diademe – offre due livelli di finitura e di attrezzature :
la versione Premium : potenza nominale 11 kW, dotata di tutte le attrezzature tecnologiche descritte qui sopra;
la versione Pack Energy : potenza nominale 13 kW, dotata di tecnologie complementari ancora piú specializzate

Risolve il problema della scarsa praticità perché è stretta, sottile e pesa solo circa 700 chili; è ideale per gli spazi ristretti o i cottage estivi, dove è importante che il rilascio di calore sia rapido durante il processo di riscaldamento,
ed è facile da installare nelle stanze prima riscaldate da stufe in acciaio: si tratta di “Functio”, la nuovissima stufa realizzata da Nunnauuni (distrib. da Paccagnel) che è in grado, grazie alla sua innovativa struttura, di accumulare
calore in relazione al proprio peso in maniera notevolmente migliore rispetto anche a stufe di dimensioni e peso superiori.

Nella foto: una zona soggiorno riscaldata da una stufa che la caratterizza anche dal punto di vista estetico.

Alte temperature a combustione pulita

La stufa “Functio” è disponibile anche nella versione Optima e Ratio, anch’esse
dotate di una griglia dal Fuoco dorato che permette alte temperature di combustione e una combustione pulita, di pannelli di accumulo termico in pietra ollare e di uno scambiatore di calore che trasferisce il calore residuo delle fiamme
direttamente nell’ambiente. Le misure sono 65,4 x54,2 x147 cm e lo zoccolo è
un optional.

“Bressanone” realizzato in tranciato di Soleado fugato con piani in giallo reale lucido e bocciardato, è un modello della vasta gamma di camini prodotti da Palazzetti. Particolarmente adatto in un ambiente di grandi dimensioni e per chi desidera un camino dal design decisamente rustico, può montare al suo interno un Monoblocco Termopalex®. Si tratta di un focolare versatile in grado di riscaldare i radiatori di tutta la casa e di produrre acqua calda. Può sostituire un vero e proprio impianto di riscaldamento tradizionale o addirittura integrarlo, mantenendo i vantaggi di un caminetto: grazie ad un eccezionale rendimento del 78%, può sviluppare una potenza termica di 29900kcal/h ed è in grado di riscaldare superfici di oltre 200mq in pochissimo tempo.

Inoltre, collegandolo ad un bollitore ad accumulo funziona come una caldaia e fornisce una grandissima quantità d’acqua calda. La sua struttura prevede che la base del focolare e i fianchi anteriori siano in ghisa dello spessore di 8mm e che la caldaia in acciaio ermetica abbia una superficie di scambio termico di ben 3,5 mq per garantire la massima sicurezza contro le perdite di fluido.

Trasformazione

“Ecopalex®” di Palazzetti è la soluzione alternativa per chi desidera trasformare il proprio vecchio camino fumoso e poco funzionale in un impianto di riscaldamento. E’ un focolare sicuro ed ecologico che può essere installato senza
costose e faticose riedificazioni murarie.

Riesce a soddisfare il fabbisogno calorico di abitazioni di oltre 100 mq.
Per chi desidera sfruttare il camino anche per cucinare, la tecnologia Ecolapex® consente di abbinarvi un forno che non richiede né energia elettrica né legna per funzionare. Si chiama Ecoforno, può essere impiegato per cuocere a puntino pizze, pane, arrosti e altre pietanze ed è rivestito interamente in acciaio inox con una porta in ghisa e vetro ceramico.

Una stufa in maiolica coniuga brillantemente estetica e funzionalità e oggi viene considerata non solo un’efficace fonte di calore, ma anche e soprattutto una vera protagonista dell’arredo. L’azienda artigianale Prosch Keramik realizza stufe che sanno abbinare un’ottima qualità tecnica ad un design decisamente originale e, per chi predilige uno stile moderno e lineare, propone un modello dal design essenziale. Realizzata con formelle rettangolari, modellate e smaltate con esperto lavoro manuale e cotte in due fasi a circa 1000°, anche questa stufa in maiolica, come tutte le altre in produzione, è dotata di regolazione elettronica della combustione.

Majolica stove combines aesthetic look and functionality and today is considered not only an efficient heating source but also the actual protagonist of interior décor. Prosch Keramik Handicraft Company manufactures stoves, which combine high technical quality with peculiar design. Made in rectangular tiles, which are hand-shaped, enamelled and fired in two stages at about 1000°, this stove is equipped with combustion electronic adjustment.

Sono interamente costruite in ghisa, rifinite in nichel lucido e smalto porcellanato le cucine economiche Heartland®, originali canadesi importate per l’Italia dalla ditta Tognolini. Sono modelli che, uniscono l’atmosfera romantica delle stufe d’altri tempi alla robustezza dei materiali e ad una resa termica elevatissima. Sono disponibili in vari colori e dotate di un’immensa piastra radiante su cui poter cucinare, di un forno di cottura fino a 68 litri, di un comodo
scaldavivande e di un serbatoio d’acqua laterale fino a 23 litri di capienza. La grande camera di combustione che costituisce il vero è proprio cuore della stufa è in ghisa e refrattario, e consente di avere un calore immediato
e di lunga durata, grazie alle regolazioni dell’aria. La ditta Tognolini dispone anche di una gamma completa di stufe in maiolica su misura, stufe in pietra ollare e camini.

Heartland ranges are fully made in cast iron and finished in bright nickel and opal enamel. They come from Canada and are imported in Italy by Tognolini Company. They are available in different colours and equipped with a large radiant boiling plate to cook, a cooking oven up to 68 litres, a comfortable chafing dish and a side water tank. The combustion chamber is in cast iron and allows an immediate and long lasting heating. In addition, this Company offers customised majolica stoves, oilstone stoves and fireplaces.

Nata da una tradizione familiare che da generazioni praticava l’arte del mosaico e del restauro di antichi marmi e pietre, Domus Aurea è oggi una società specializzata nel commercio e nel restauro
di cornici da camino ed elementi architettonici e d’arredo in marmo e pietra. Nella sua vasta esposizione propone anche mobili d’antiquariato, tessuti d’arredamento e imbottiti. Nel campo dell’arredamento d’interni si occupa invece di decorazioni parietali e stucchi in gesso, passando per la realizzazione degli infissi e dal loro restauro. Nelle foto una coppia di alari del XVII° Secolo.

Domus Aurea, which originates from a family tradition, is today a Company specialised in the trade and restoring of fireplace frames and architectonical and interior décor elements in marble and stone. In addition, it offers antique furniture, furnishing fabrics and upholstery;
moreover, it manufactures wall decorations and gypsum stuccos and makes and restores also fixtures.

Le stufe della Cloblish, di dimensioni maestose ma dalle linee raffinate, ripropongono in chiave moderna elementi tipici della tradizione, interpretandoli con eleganza e valorizzandole dal punto di vista estetico. La stufa, collocata in una zona centrale della casa, come ad esempio tra la cucina e il soggiorno (nella foto qui sotto), diventa un elemento di arredo in grado di garantire un calore sano e naturale con un consumo minimo di legna.

The stoves by Clobisch offers traditional elements in modern key by elegantly revisiting them in order to make them a furnishing element
able to ensure healthy and natural heating.

L’essenza più adatta è…

Il combustibile “principe” per le stufe è indubbiamente la legna, ma occorre scegliere accuratamente
l’essenza più adatta. Di norma è meglio il legno duro piuttosto delle conifere, che producono un calore troppo forte e notevoli scorie. abete: riscalda molto rapidamente ma dura poco e sprigiona fumo.
acero: produce una bella fiamma ed è uno dei migliori combustibili, con un buon contenuto di umidità.
castagno: produce una bella fiamma èd è uno dei migliori combustibili, con un buon contenuto di umidità.
pino: da’ l’effetto di un calore vivo ma è poco durevole quercia: brucia lentamente e produce un’ottima brace

I nuovissimi inserti “Varia E” e “Varia Ch” di Spartherm ( distibuito in Italia da Baucenter) si distinguono per la loro linea particolarmente moderna: il primo, ( nella foto inserito in un camino con una sinuosa cornice in legno) in vetroceramica con un contorno nero stampato, piegata ad ampissimo raggio (1.727 mm) e senza telaio in vista , è
dotato di una maniglia di nuova forma in alluminio pressofuso e uno sportello a scomparsa; “Varia Ch” ha invece uno sportello panoramico a scomparsa ed è composto di un’unica vetroceramica piegata due volte. La sua struttura offre una vista del fuoco libera su tre lati senza che questa sia interrotta da puntoni metallici di rinforzo.

The new inserts by Sparthen (distributed in Italy by Baucenter) distinguish themselves thanks to their very modern design. In the pictures: a model without frame on sight and with a foldaway panoramic shutter.

Una cucina termica è un’ottima alternativa per chi sente la necessità di ritornare a quella fonte di energia rinnovabile che è rappresentata dal legno, sottraendosi così dai crescenti costi che comporta un riscaldamento domestico. Una cucina termica Berton ha il vantaggio e la praticità di potersi integrare ad un impianto termico già esistente oppure riscaldare da sola tutta la casa, collegandosi all’impianto centralizzato. Con l’aggiunta di un boiler può essere utile anche produrre tutta l’acqua calda desiderata. E’ disponibile in due serie con forno e senza forno, e in quattro modelli differenti per larghezza e resa caloriche ed è dotata di una piastra radiante in ghisa di grosso spessore.

Berton thermal kitchen has the advantage and the ease to be integrated in a pre-existing heating system and to heat the house connecting to
the centralised system.

La cucina economica di un tempo

La cucina economica venne inventata in Inghilterra nella prima metà dell’ottocento. Questa particolare cucina è così chiamata perché era provvista di moltissimi accessori, veniva utilizzata per diversi usi domestici e permetteva
di consumare meno combustibile rispetto al camino. E’ in ghisa, acciaio e terra refrattaria, costituita da una piastra principale dello spessore di 2,5 cm circa sulla quale si appoggiano le pentole ed i vari oggetti che devono essere riscaldati. E’ provvista di uno sportellino principale nel quale si brucia la legna o il carbone e di un cassettino sottostante, estraibile, nel quale si ammucchia la cenere che viene poi buttata via; altri due vani con sportelli servono per cuocere o scaldare le vivande. La parte inferiore della cucina, in cui si trova il vano scaldavivande è la parte più fredda, mentre la pia
stra in ghisa &egr
ave; quella più calda per il semplice motivo che il calore tende a salire. Attaccato alla canna fumaria si trovava spesso anche uno stendibiancheria formato da stecche mobili sulle quali si stendevano i panni per farli asciugare più velocemente.

Un perfezionato sistema di hardware e software permette di progettare sul computer ogni stufa, secondo le richieste del cliente, già posizionata nel proprio ambiente, con una visione fotorealistica di quella che sarà successivamente la sistemazione finale. In un secondo tempo vengono realizzati tutti i componenti artigianalmente, con sistemi tecnologicamente avanzati. Le stufe di Vandini per il soggiorno o per la zona pranzo (nella foto a sotto) assorbono il calore in quantità elevata e lo cedono gradualmente all’ambiente per irraggiamento a infrarossi. Si può scegliere tra quelle in maiolica e refrattario, in cui la camera di combustione e i giri interni dei fumi sono realizzati con mattonelle refrattarie, oppure optare per quelle a ipocausto in cui il focolare è una caldaia in ghisa che scalda le pareti della stufa rivestita in maiolica.

Vandini offers stoves for the living-dining room able to absorb high quantity of heat and to gradually release it to the room by infrared heater. Majolica and refractory models, as well as hypocaust models are available.

Riscaldarsi nell’antica Roma

In epoca romana per riscaldare le case si usavano due diversi sistemi: il primo consisteva in una serie di fornelli sotterranei costruiti in muratura e collegati a condotti realizzati con cilindri di cotto. Questi condotti portavano il calore nei vari ambienti della casa. Dal nome latino dei cilindri in cotto detti “caccabus” sembra derivi il germanico
“Kachel” che stava ad indicare quelle particolari piastre ceramiche che formavano e formano tuttora le stufe in maiolica dette appunto Kachelofen. Il secondo sistema consisteva sia in braceri, ampiamente diffusi ma pericolosi per le esalazioni, sia in apparecchiature portatili chiuse dove si bruciava la legna.

Specializzata nel settore stufe e camini dal 1985, la Oekotherm è importatore esclusivo per l’Italia di alcuni marchi tra cui quello della casa tedesca Oranier, un’azienda che offre una vasta gamma di stufe-caminetto, stufe in maiolica e a gas. Il modello “Bavaria”, ( nella foto a sotto) realizzato in pietra ollare finlandese è la soluzione ideale per chi desidera una stufa dalle dimensioni ridotte (89x79x46 cm), ma con una grande potenza termica. Questa stufa, che combina calore radiante e calore convettivo, ha una serie di caratteristiche che garantiscono una post-combustione ottimale e quindi un alto rendimento termico. Per chi ama le forme più lineari è disponobile anche nella versione con un cornicione inferiore anch’esso in pietra ollare.

Oekoterm, which is specialised in the stove and fireplace sector, is the importer in Italy of some stove brands; among them German Oranier model offering a wide range of stove-fireplaces, majolica and gas stoves.

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)