Funzionalità e suggestione dei particolari in legno

Functionality and suggestion of the wooden details

Il disegno a lato ci suggerisce come arricchire una parete esterna prevedendo una sorta di balconcino portafiori sotto le finestre o decorando la parte inferiore di un tetto spiovente.
In the side picture a suggestion to enrich an external wall by including a kind of small flowervase balcony under the windows or by decorating the low part of the sloping roof.

Sfogliare un vecchio libro di architettura alpina, ammirandone le illustrazioni può diventare qualcosa più che un semplice passatempo. Prendere spunto o copiare un particolare ci aiuta a ricreare la suggestione di atmosfere divenute parte della tradizione alpina: l’importante, come in tutte le cose, è non eccedere e rispettare il contesto in cui la casa è inserita.

Reading an old alpine architecture book and admiring its pictures can become something more than a simple pastime. Taking starting points or copying details help us to recreate the suggestion of atmospheres become a part of the alpine tradition: the important thing, as for everything, is to not exaggerate and to respect the contest of the house.

Disegni tratti dalla pubblicazione
DER SCHWEIZER HOLZESTIL von Ernst Gladbach

L’opinione degli architetti Franco Laner ed Umberto Barbisan

Nell’articolo “L’impiego del legno nelle costruzioni alpine”(contenuto in Aa. Vv., Progettare nello spazio alpino, a cura di M. Mamoli, Unione Europea, Ministero delle Infrastrutture, Regione Veneto, IUAV, DU, Venezia, dicembre, 2001) gli architetti Laner e Barbisan ci fanno notare che è soprattutto nel dettaglio che si possono scorgere soluzioni derivanti da antiche sapienze e tradizioni. Si può osservare, ad esempio, come le parti lignee più soggette al degrado (perché più a contatto con l’acqua o sottoposte ai raggi ultravioletti) in passato fossero realizzate in modo da venire facilmente sostituite e, ancora, come la decorativa sagomatura di travi, poggioli e tetti, dotati di sgocciolatoi, rivelassero in realtà una grande attenzione ai problemi derivanti dal degrado. Estetica e funzionalità si trovavano coniugati anche in altri dettagli costruttivi, quali gli attacchi dei controventi e il profilo con intagli ad angolo acuto di certi travetti aggettanti di un poggiolo. è importante che l’architettura contemporanea impari a recuperare questi accorgimenti, questi espedienti utili, ad esempio, a separare il legno dall’acqua, per evitare che ques’ultima ristagni e nei casi questo fosse impossibile, prevedere una facile sostituzione delle parti a rischio.

I disegni di queste pagine mostrano quanto queste abitazioni svizzere si caratterizzino per un’attenta progettazione dei singoli elementi costruttivi e decorativi che si trasformano in dettagli di grande valore artistico ed architettonico.
The pictures in these pages show as these Swiss houses are characterised from a careful design of single building elements of great artistic and architectonic value.

The opinion of architects Franco Laner and Umberto Barbisan In the article “The use of wood in alpine buildings” (contained in Aa.Vs., Designing in the alpine space, cured by M. Mamoli, European Union, Department of Public Overhead Capital, Veneto District, IUAV, DU, Venice, December 2000) architects Laner and Barbisan underline that is possible to discover solutions coming from ancient experiences and traditions. For example, one can observe how wooden parts are more subjected to deterioration (because more in contact with water and sun rays) in the past were made in order to be easily changed and how the decorative shape of beams, balconies and roofs with drip pans revealed in reality a high care to problems deriving from deterioration. Aesthetics and functionality were combined also in other building details, such as braces hooks and acute angled profile of some joists jutting as balcony. It is important that modern architecture learns to use these ideas and tricks, for example, useful to divide wood from water and to avoid that this last stagnates and, if that was impossible, to include an easy change of parts.

«…Molte delle ritenute “dimore tradizionali” sono parte di reinterpretazione romantiche ottocentesche, oppure scialbe imitazioni novecentesche. Il fenomeno è particolarmente evidente in svizzera dove fra il 1860 e il 1920 si diffuse lo Schweizerstil, banalmente noto comestile del legno, coniato da architetti non svizzeri per soddisfare il piacere effimero dellas rievocazione di un passato idilliaco, “dimenticando” la reale dimensione rurale dei gruppi etnici alpini ed esaltandone gli aspetti meziosi. Invece i popoli delle alpi hanno condotto una vita ai margini della precarietà sfruttando con oculatezza le magre risorse disponibuli….”

«… many houses considered as “traditional homes” are in part 19th century romantic reinterpretations or lifeless 20th century imitations. This phenomenon is particularly evident in Switzerland, where between 1860 and 1920 was di
ffused the Schweizerstil, banally famous as wood style, created by non Swiss architects to meet the short-living pleasure to recollect an idyllic past. At this purpose they forgot the real rural aspect of alpine ethnic groups and enhanced their mannered aspects but, on the contrary, alpine people lived on the fringes of precariousness by utilizing with discernment the poor existing resources …”

Un vecchio libro di architettura può trasformarsi in una miniera di idee da copiare per caratterizzare la nostra casa in montagna con dettagli in cui la valenza estetica e quella funzionale si completano a vicenda. Le dure condizioni di vita affrontate dalle popolazioni che abitavano la montagna ha infatti insegnato loro a sfruttare al meglio ogni risorsa. Nei disegni di questa pagina è possibile trovare qualche suggerimento che ci aiuti a risolvere un problema di natura pratica con eleganza e amore per la propria casa.

An old architectural book can turn into a mine of ideas to copy for customising our mountain home with details, whose aesthetical and functional value complete each other. The hard life conditions faced from populations, who lived in the mountains, thought them to utilize each resource in the best way. In the pictures of this page one can find some suggestions to solve practical problems with elegance and love for the home.

 

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)