Fiori e colori

Servizio di: Daniela Canoro

Si può creare in ogni stanza della nostra casa, un ambiente fresco e naturale che richiami i colori vivaci e i profumi inebrianti della primavera? La risposta è sì. Con materiali pregiati o poveri, con trame impalpabili che ricordano l’esuberante leggerezza dei papaveri. Suggerimenti per un savoir vivre originale alla ricerca di un’eterna primavera. Protagonisti i fiori . . . ovunque: freschi, decorati o dipinti, sempre speciali.

Trae ispirazione da ciò che ci circonda: la natura e la sua ricchezza floreale e utilizza i materiali più disparati per dar vita a oggetti e complementi aerei ed essenziali, sempre vivaci e gradevoli. Il volume, “Floral House. Simple designs and decorations for the home”, di Julia Bird, (edito da Chronicle Books), propone semplici decorazioni per regalare freschezza e vitalità a ogni ambiente. Il libro è suddiviso in cinque capitoli, presentati a seconda delle sensazioni che i fiori e i colori suscitano a livello emozionale. Il giallo è “Fresch and light” (fresco e luminoso); il blu e il lilla, “Cool and clear” (fresco e puro); il fucsia e il rosso, “Bold and brilliant” (sfrontato e brillante); il bruno e il malva, “Soft and subtle” (morbido e sottile), infine, il bianco e il magenta, “Deep and exotic” (intenso ed esotico).

Nelle foto:Una lampadina a forma di fiore per regalare una sensazione di leggerezza a una stanza spartana.
Tutto il secondo capitolo, intitolato “Cool and clear”, illustra decorazioni floreali che vanno dal rosa al lilla al blu, come in questo angolo del living.
Due pantofole di lana, a scacchi bianchi e blu, ritrovano il sapore della primavera con la semplice aggiunta di freschi fiori bianchi. Stile intitolato “Soft and Subtle”, dai colori delicati e fini.
Una brocca in ceramica dipinta con delicate rose e rifiniture in oro, diventa un perfetto portapenne. Un omaggio allo stile Vittoriano.

Nelle foto: Una coppia di fiori bianchi a stelo lungo, poggia morbidamente e delicatamente sul bordo di un vaso trasparente trasformando la semplicità in eleganza. Una dimostrazione, come scrive l’autrice, che “la semplicità è la chiave del successo”.
Tonalità color crema, parquet di legno scuro e tavolo dal rigore geometrico che contrasta con sedie dalla forma sinuosa: ed ecco un centro tavola di crisantemi che ne spezza il tono severo. Arredo essenziale con un’aggiunta Zen alla stanza. Un bel servizio di piatti, con motivi floreali diversi uno dall’altro, regala ancora qualche accenno di colore. Colori caldi, strepitosi e brillanti: rossi accesi e intenso arancione per il quadro e la sedia con disegni floreali. Una citazione funky.
Non inganni questa atmosfera apparentemente trasandata: si tratta dello stile “shabby country”, dove tutto è studiato con cura ed attenzione. Due teli bianchi in cotone ricamati con fiori blu, ammorbidiscono le linee delle due poltrone.

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)