Dove sta la sacralità


ARCHITETTURA CAPPELLA LUTERANA DELLA SCUOLA DI ST. CROIX A ST. PAUL (MINNESOTA, USA)

DOVE STA LA SACRALITÀ

“Come definiamo questi luoghi santi, questi epicentri della fede? Li conosciamo nel momento in cui li sperimentiamo….”.
Così scrive Michael Crosbie nell’introduzione al volume da lui curato, Houses of God (Images Publishing, Australia, 2006) da cui sono tratte queste immagini.
“Un morbido splendore cade dall’alto e si diffonde nel santuario, occupando lo spazio con noi. Raggi solari brillano attraverso i lucernari…”
sono termini adatti a luoghi di culto di ogni epoca e di ogni religione (il volume raccoglie esempi di chiese di ogni denominazione, di sinagoghe, moschee e templi orientali: vedi anche i servizi alle pagg. 34-35 e alle pagg. 42-43).
Michael Crosbie, direttore della rivista Faith & Form, specifica come l’essenza di tali luoghi stia nelle persone, e afferma “I luoghi sacri sono la dimostrazione della fede”.

 

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)