Porte e finestre


Porte, ante e piccoli separè

Ante scorrevoli in una cucina di GM design revolution, una porta rototraslante di Celegon, un piccolo séparé di Marialuisa Sponga ed una porta a controtelaio cablabile Eclisse.

La cucina Urban di GM presenta forme aperte organiche davanti ad un portale con ante a scorrimento. Ergon® Wood 40 di Celegon è una porta rototraslante: il doppio senso di spinta permette di evitare di indietreggiare o avanzare per spostare l’anta. La porta scorrevole Luce di Eclisse è dotata di un controtelaio attrezzato per inserire sui fianchi punti luce, termostati e interruttori.
L’artista Marialuisa Sponga espone a Londra un’opera realizzata in cartoncino bianco con intagli rifiniti sui bordi con cuciture di filo metallico che scoprono foglie in plastica gialla trasparente.

La nuova cucina Urban prodotta da GM design revolution di Galimberti & C. utilizza materiali innovativi e tecnologicamente avanzati per ottenere un’ottima funzionalità e trasmettere un’immagine originale ispirata al futuro. Nella foto notiamo l’isola con sopra la cappa ed il piano per la colazione in cristallo, la vetrina con due ante scorrevoli arancioni
sormontata da due colonne ed un pensile a due ante motorizzate con finitura inox. La base dei lavabi è sospesa con ante stondate e cassettone estraibile. Sinuosa e dinamica Urban è disponibile in una vasta gamma di finiture.

La combinazione contemporanea di rotazione e traslazione in
Ergon® system riduce l’ingombro della porta del 50% rispetto ad
un movimento analogo con una tradizionale. Risultato della continua
ricerca Celegon, Ergon® Wood 40 è un innovativo meccanismo
per porte da interni con cassa ed anta in legno, resistente
come i tradizionali ma più sottile: applicabile ad ante di soli quattro
centimetri rispetto ai cinque finora necessari. Nella foto vediamo
il modello in tanganica verniciata con effetto naturale.

“Foglie nel foglio” è un’opera della fiber artist Marialuisa Sponga in cartoncino bianco intagliato e ricamato con cuciture libere a macchina con filo metallizzato oro e ripiegato in sei parti. La cornice è realizzata tramite
cuciture senza filo. L’opera, di cm. 70 x100, è stata selezionata dalla PFAFF Embroidery Challenge di Londra.

I sistemi di porte Eclisse permettono di guadagnare spazio. Il modello Luce è il primo controtelaio dotato di un sistema brevettato per l’inserimento di cablaggi. Nella stessa parete nella quale è alloggiato il controtelaio è possibile disporre punti luce, interruttori, termostati e prese telefoniche. Nella versione Luce estensione, per due ante speculari, è possibile arrivare fino ad un massimo di venti scatole elettriche.

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)