Come in un teatroRealizzazione Busatta Piscine


Nell’ampio giardino di una villa privata posta in una piacevole zona collinare del Veneto, questa piscina ne riprende l’andamento con un progetto che, pensato come una scenografia, sfrutta i dislivelli del terreno per diversificare forme e punti di vista. In alto a destra si vede il bacino circolare destinato all’idromassaggio e che sovrasta la piscina vera e propria. Come in un gioco barocco la finzione delle rocce costruisce percorsi che appaiono perfettamente naturali e che si snodano tra giochi d’acqua, grotte e verde.

This swimming pool is located in the large garden of a private villa in a Veneto nice hills area. It is inspired to the hills’ shape with a design that was created similar to a scenic design and uses ground rises to differentiate shapes and points of view. Above, on the right, we can see the round pool destined to hydromassage that towers over the actual swimming pool. Rocks’ fiction builds paths that are very natural and curl along the different water plays, caves and vegetation as in a baroque play.

Nelle foto: La vasca, di notevoli dimensioni, è delimitata dall’andamento delle rocce e da una cornice di lastre in pietra ricostruita. L’altezza del fondale è variabile giungendo a profondità di oltre 2 metri. L’area verde alterna prati all’inglese con estese piantumazioni ben ombreggianti.

The pool of large dimension is boarded by the rocks’ path and by a restored flagstones frame. The heigth of depth varies till over 2 meters. The green area alternates English-style lawn and large tree planting areas that supply with shady places.

…la luce…dall’alba al tramonto

Come si conviene a uno spazio concepito come scenografia, il ruolo della luce è fondamentale per aumentare l’illusione fiabesca del luogo. Le illuminazioni sono curate nelle differenti tipologie ed intensità secondo le loro finalità d’impiego che possono essere di scena o di servizio. A confermare l’impiego non naturalistico di queste fonti di luce è la scelta della policromia che moltiplica nei giochi artificiosi l’ambigua percezione dello spazio dove si confondo con maestria natura e artificio.

As it is suitable for a space created similar to a scenic design the light role is fundamental to improve the wonderful illusion of the place. Ligths are cured following the different types and intesities in accordance with their purposes, which can be spectacular and useful. For these light sources it was chosen a polychromy that multiplies with artificial plays the ambiguous perception of space, where nature and artifice are wisely mixed in order to confirm the non-naturalistic purpose.

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)