Case Prefabbricate

Servizio di: Nausicaa Ferrini

Le case prefabbricate nascono da un progetto flessibile sul quale il cliente interviene con il proprio gusto nella scelta delle finiture, nella distribuzione degli spazi, nell’arredamento e nell’inserimento delle tecnologie domestiche. Sempre però appoggiato da una consulenza professionale fornita da un team di architetti che lo assistono dal progetto alla consegna dell’edificio. L’edificazione delle case avviene seguendo i dettami dell’ecologia con l’utilizzo di materiali naturali e tenendo conto dell’impatto ambientale che dovà essere il più limitato possibile riducendo al minimo gli sprechi energetici.

Nelle foto: ”Heidis” è la casa in legno termo-ecologica, un “arco” di luce progettato da Matteo Thun per Rubner. Il sistema costruttivo di Heidis prevede una grande vetrata che raccoglie l’energia e la luce del sole, rendendo la casa un collettore solare sovradimensionale.
Progetto Ecosisthema è una delle maggiori aziende costruttrici di prefabbricati specializzate nei principi della bioedilizia. Propone costruzioni preassemblate di legno con possibile personalizzazione delle finiture. Un’impiantistica termica ed elettrica di ultima generazione crea un comfort elevatissimo e una notevole riduzione del consumo energetico. In questa foto: edificio realizzato con il sistema del pannello composto in legno AS. Coperto da brevetto internazionale, questo pannello unisce ai vantaggi del legno un prodotto industriale prefinito e standardizzato.

Nelle foto: parquet in rovere listoncino cm14x70x500 posato a spina di pesce nel Palazzo Residenziale di Montecarlo. Bruno
La Foca Costruzioni propone case “chiavi in mano” ad un costo molto competitivo.

In edicola

Nelle foto: vivere in una casa Fumagalli significa circondarsi di sicurezza, funzionalità ed efficienza e poter disporre di una metodologia costruttiva flessibile ed avanzata che garantisce un elevato standard qualitativo, oltre ad un pregevole risultato estetico. Da anni l’azienda si muove con costante impegno verso l’esclusiva ricerca dei materiali migliori controllati con grande attenzione. Il Gruppo Fumagalli si avvale di un collaudato e innovativo sistema di costruzione integrato chiamato Housing System che consente di trattare con un interlocutore unico, senza sperpero di tempo, energia e risorse economiche. Già in fase di posa della fondazione si possono risparmiare oltre 3 giorni rispetto alle costruzioni tradizionali e l’allestimento delle pareti avviene in 10 giorni, contro le circa 6 settimane altrimenti necessarie.
Wood Albertani con il settore Albe Case propone un’ampia gamma di costruzioni realizzate con il sistema costruttivo a pareti portanti “blochhause”. Questo sistema prevede l’impiego di tronchetti in legno massiccio o lamellare di varie essenze e dimensioni, che vengono sovrapposti verticalmente fra loro fino a formare la parete divisoria o portante. In questa foto: un esempio di realizzazione in località montana.

Per saperne di più

Ceteco, una delle aziende leader in Europa nella costruzione di montascale e miniascensori, da 25 anni lavora nel campo della progettazione e della realizzazione di impianti di sollevamento delle persone per luoghi pubblici e per l’edilizia privata. I miniascensori Ceteco hannoun ingombro ridottissimo e sono costruiti su misura, anche di dimensioni minime.
Sono dotati dei dispositivi di sicurezza comparabili a quelli dei grandi ascensori (anticaduta, antischiacciamento, e il telefono interno di serie) e, in caso di mancanza di energia elettrica, un apposito comando permette la discesa al piano inferiore e l’apertura delle porte.

Nelle foto: la casa Rensch Haus è costruita con una tecnologia innovativa su misura di chi la abiterà e richiede tempi brevi di realizzazione.
A Vogogna, in provincia di Verbania, la Rubner Haus ha realizzato un’abitazione che è l’esempio tangibile della versatilità e del grado di personalizzazione offerto da questa azienda in tema di prefabbricazione. Si tratta di una grande casa bifamiliare di tipo “Residenz”, personalizzata con balconi e colonne in pietra. Sono case dotate di tutti gli impianti, di finiture accurate e con una particolare attenzione per il dettaglio. Questa tipologia di edifici interpreta in modo raffinato ed eclettico abitazioni di tipo tradizionale o moderno, ville mono o bifamiliari e ville a schiera, che possono essere inserite in qualsiasi contesto ambientale o urbano, nel pieno rispetto delle normative edilizie. Sono caratterizzate da un sistema costruttivo “a pannello”, costituito da un telaio portante modulare in legno massiccio, tamponato con pannelli lignei coibentati e, a seconda della loro funzione, con rifinitura esterna ad intonaco o perlinato in legno.

Nelle foto: da quindici anni la Belwood progetta e costruisce per clienti in Italia e all’estero abitazioni con “ossatura portante” in legno. Sono case che “respirano” e che disperdono l’umidità perché dotate di un sistema di ventilazione naturale, all’interno dell’intercapedine, che coinvolge l’intera struttura dalle fondamenta alle pareti, fino ai soffitti. Tale intercapedine garantisce nello stesso tempo un perfetto isolamento termoacustico.
Bellissima veranda su due piani con patio rialzato di cinque gradini; il tutto forma una splendida loggia. Tender-Sunroom

Nelle foto: pannello in schiuma polyiso espansa rigida, con rivestimenti in fibra minerale. Pannello in schiuma polyiso espansa rigida con rivestimenti in cartonfeltro bitumato. Pannello in schiuma poliuretanica espansa ad acqua e a celle aperte. Pannello costituito da un pannello in poliuretano espanso accoppiato ad una lastra di cartongesso.

Nelle foto: pannello in schiuma polyiso espansa rigida con rivestimenti in fibra minerale. Pannello in schiuma poliuretanica espansa con listelli in multistrato e rivestimento superiore in velovetro. Pannello in schiuma poliuretanica espansa rigida con rivestimenti in carta monobitumata. Pannello in polistirene espanso estruso.

Specializzata nell’edilizia residenziale innovativa Le Ville Plus realizza case prefabbricate seguendo i canoni della bioedilizia e della bioarchitettura.In questa foto: interno della Villla a Gonars, una fra le ultime realizzazioni Le Ville Plus.

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)