Case ecologiche

Servizio di: Raffaela Balestrieri, architetto

Ultimamente si fa un gran parlare di bioedilizia e di bioarchitettura: il crescente interesse verso le tematiche ambientaliste, infatti, comporta l’esigenza di integrare i manufatti nell’ambiente che li ospita e li circonda. Il suffisso bio si riferisce all’auspicata presenza di vita nell’architettura tradizionale, ritenuta, per diversi aspetti e da diversi punti di vista, sempre più evanescente. La biologia del costruire, invece, non solo mira ad evitare i danni di una casa inquinata, ma va oltre, considerando la casa come un guscio che protegge i suoi abitanti. Vivere in una casa sana, con un microclima domestico favorevole significa tenere conto della qualità dell’aria e dell’acqua, della temperatura e dell’umidità, e soprattutto, dei tipi di materiali utilizzati. Poiché la casa è un organismo vivente che respira attraverso i muri, i materiali edili devono essere naturali, igroscopici, esenti da odori e a basso consumo energetico.

Il senso di benessere che si percepisce in una casa ecologica Griffner Haus è determinato dagli ampi spazi entro
i quali la luce che invade la casa muta cromaticamente gli interni rendendola uno spazio fluido.

All’interno, una casa Griffner Haus si caratterizza per la costante variabilità: nella distribuzione di spazi e vani consentita dalle pareti interne mai portanti. Il Wintergarten è un elemento costante delle planimetrie delle case Griffner: in fase di progettazione, infatti, l’orientamento della casa assume un’importanza fondamentale, dato che, cercando di sfruttare l’irraggiamento, la zona giorno viene disposta in modo da permettere alla luce e al calore del sole di entrare e di riscaldare gli spazi.
In Edicola

Nelle foto: Per la produzione di chalet l’azienda Case Dani impiega esclusivamente legno d’abete nordico; le pareti perimetrali vengono realizzate in tavoloni di legno d’abete trafilato detti "blinde", dell’altezza di 160 mm e dello spessore di 90 mm, forniti bombé o lisci sulla facciata esterna.
Le Cantine Inama hanno scelto Rubner per la nuova sede amministrativa. I solai e le pareti sono realizzati con lastre e pannelli prefabbricati con struttura a traliccio in legno d’abete.

Progetto Ecosisthema, innovativa azienda nell’ambito dell’edilizia ecosostenibile, ha concorso alla realizzazione di un progetto denominato "Una Vita Semplice". Una collaborazione nata con la Cibic & Partners capitanata dall’Arch. Aldo Cibic e seguita dagli Arch. Marco Calliari, Luigi Creazzo, Alfredo Ratti, Tommaso Corà, Cristiano Urban, all’interno della rassegna internazionale dell’arredo"Abitare il Tempo" nell’area "Mostre di sperimentazione e ricerca e laboratori metaprogettuali". Oggetto dell’esposizione è uno spazio suggestivo a corredo di un ipotetico parco, punto di ritrovo per trascorrere piacevoli serate in compagnia di amici ed allo stesso tempo luogo in cui rinchiudersi
ed isolarsi dalla caotica vita quotidiana. Sin dai primi momenti si assapora all’interno di questa"pool house" un piacevole ritorno alla semplicità ed alla naturalezza data dal materiale utilizzato, il legno, sia per la struttura che per gli arredi, in uno stile piacevolmente minimalista.

Nelle foto: un’abitazione unifamiliare prodotta dalla Belwood s.r.l. di Sedico (BL) un’azienda specializzata in strutture in legno. Non si tratta di una casa “prefabbricata” in senso stretto, perché è stata costruita in loco, ma di un edificio realizzato con la tecnologia tipica delle case canadesi: un metodo flessibile e nello stesso tempo rapido che permette di apportare modifiche anche in corso d’opera. Il sistema tecnologico ad ossatura portante in legno consente la massima flessibilità progettuale e conferisce l’aspetto di una costruzione tradizionale garantendo, inoltre, alla struttura una grande resistenza alle sollecitazioni, in particolare a quelle sismiche, un’elevata coibentazione di pareti, tetto e serramenti ed in genere una qualità tecnologica elevata e costante col considerevole vantaggio di un veloce tempo di realizzazione.

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)