Casa tradizionale in Cadore

Località: Arabba (BL) Materiali: la stufa è in maiolica e segue una tradizione tirolese, la boiserie è stata realizzata su misura dall’ufficio tecnico della ditta OSTA, “ituttolegno”, Padola di Cadore (BL) Testo: Walter Pagliero Foto: Fabrizio Gini

Osta “i tuttolegno”. La parte del leone nel caratterizzare questo interno la fa il rivestimento in legno, che contribuisce al pari della stufa a dare calore psicologico oltre che fisico a chi vi abita. La ditta OSTA è specializzata in questa fornitura e la esegue in modo molto artigianale: non fornisce solo dei semplici pannelli, ma anche cornici riccamente profilate, decori in legno intagliato e motivi floreali dipinti a mano. Inoltre c’è la possibilità del servizio chiavi in mano che include anche l’illuminazione.

UNA GRANDE STUFA DI MAIOLICA PER RISCALDARE IL LOCALE DI SOGGIORNO

Ad Arabba sull’omonimo lago, in una ridente casa di nuova costruzione ma di spirito tradizionale, l’interno è stato fatto nello stile “alpino” (da noi più conosciuto come “stile tirolese”) che prevede pareti, soffitti e pavimenti tutti in legno. In questo caso è stata una ditta della zona, la OSTA “i tuttolegno” di Padola presso Comelico Superiore (sempre in provincia di Belluno) a fornire quello che con un termine francese si chiama boiserie ma che si può benissimo definire “rivestimento in legno”. I legni usati sono l’abete, il pino e il cirmolo, in tavole massiccie accuratamente essiccate e lavorate da falegnami, intagliatori e decoratori al top della qualità. Questo è importante se si vuole creare la giusta atmosfera in questi locali di soggiorno tipici dell’architettura spontanea, dove il centro ottico coincide con la fonte di calore: la grande stufa in ceramica sopra la quale si può anche dormire.

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)