Il FUOCO incorniciato

All’interno di un contesto esistente e ben definito si mettono in scena il gusto e le nuove esigenze della committenza lasciando inalterata la distribuzione spaziale e intervenendo attraverso la trasmissione di sensazioni dettate da una precisa e studiata combinazione di tutti gli elementi utilizzati. Il parquet preesistente, non potendo essere rimosso a causa della presenza dell’impianto di riscaldamento a pavimento, è stato trattato in opera, spazzolato e lucidato con l’utilizzo di oli naturali. Il colore e la pittura sono padroni dello spazio e la loro forte presenza è attenuata da un arredamento minimalista che, pur riprendendone le tonalità, è talmente semplice da conferire a questo progetto un aspetto sobrio dalla linea essenziale. La stessa essenzialità si ritrova in ogni dettaglio, persino nel rigore geometrico del camino che caratterizza in maniera insolita l’angolo della sala rendendo più vivo e intimo il piacere della sosta. La luce vivida della fiamma, riquadrata di bianco viene affiancata da quella artificiale dei due faretti quadrati incassati nella cornice grigia a sottolineare la presenza decisa del camino.Il living è un grande ambiente aperto caldo ed accogliente. Una coesistenza di diversi ‘momenti dello stare’ che riescono a tener stretta la propria intimità pur essendo molto vicini. La loro riservatezza permette comunque di scambiarsi occhiate vicendevoli, come nel caso della cucina che guarda verso la zona relax, dove il camino si lascia ammirare come un importante dipinto sul fondo della parete rossa regalando sacralità al cucinare. Le scelte progettuali sono decise e per niente casuali: anche il gioco di luci contribuisce a personalizzare gli spazi soffermandosi sugli elementi che si è voluto mettere in risalto, a volte nascondendosi dietro una veletta in cartongesso che scende dal soffitto a far brillare un’intera parete, altre per dar enfasi ad un intero ambiente come la cucina attraverso il posizionamento di faretti a soffitto per una illuminazione puntiforme. Le camere da letto sono caratterizzate da pareti grafiche di forte impatto che incorniciano i letti: un decoro più sobrio nella camera padronale uno più brioso nella cameretta.Le tinte scelte per gli ambienti sono morbide e vibranti; i muri sono stati spatolati con una nuance di grigio perla, ravvivati in alcune zone da un rosso ciliegia opaco. Il camino senza la tradizionale canna fumaria oggi non è più un problema se si adotta, come in questo caso, un camino a gas che sfrutta la tecnologia catalitica ed è ecologico, a  basso consumo e ad altissima efficienza energetica. La piatta cornice in pietra bianca evidenzia la fiamma ‘danzante’ed è agganciata ad una struttura in cartongesso verniciata dalla parvenza metallica. La sua posizione all’interno della sala e le sue qualità definiscono e caratterizzano l’angolo che grazie alla sua presenza conferisce maggior slancio e vivacità all’ambiente. (Dim’ora)Lo Studio Logis nato dalla collaborazione di G. Bignotti e L. Moratello, si occupa della progettazione a 360° e si concretizza per proporre una consulenza, ed un qualificato aiuto, a coloro che si trovano ad avventurarsi nel complesso mondo della ristrutturazione e della finitura d’interni. Lo scopo è quello di mettere a disposizione della clientela la creatività e la capacità maturata in anni di esperienza nel settore.

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)