Camini

Nella rivista Il Camino 93 troverete un curioso servizio dedicato alla storia dello spiedo; tra le grandi gioie che può dare il camino c’è infatti quella della buona cucina. L’immortalità di un gesto quotidiano ricco di storia, tradizione e passato assume il valore di un rito, di un ritorno alle origini di una continuità senza tempo. La storia dello spiedo nel bresciano si innalza ad arte, ad una forma di cultura che va oltre il primitivo gesto del cucinare per appartenere
a precisi rituali rivolti alla seduzione del gusto.

In edicola

Un rito che ancora oggi si svolge attraverso precisi gesti documentati dalle molteplici testimonianze magistralmente raccontate da Carla Borroni e Anna Bossini nel volume che ha per tema “Brescia e la civiltà dello spiedo” (ed. La compagnia della Stampa, Masetti Rodella Editori).

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)